Immagine
 Trilingual World Observatory: italiano, english, română. GLOBAL NEWS & more... di Redazione
   
 
\\ Home Page : Articolo
TEMI - AMBIENTE, TECNOLOGIA: Metalli, si ricicla troppo poco.
By Admin (from 09/08/2011 @ 11:00:38, in it - Osservatorio Globale, read 1253 times)

Cellulari e computer di ultima generazione, lampade led, celle solari. Tutti gli oggetti elettronici e le applicazioni tecnologiche più all’avanguardia contengono metalli, come piombo, cadmio, oro, cobalto. Risorse in parte rare, estratte e trasformate con un grande impatto sull’ambiente e dispendio di energia. Ma, soprattutto, risorse esauribili. Quando termineranno, molte delle attuali tecnologie potrebbero finire con esse. Cosa fare allora? Per prima cosa, tirare fuori dai cassetti i vecchi cellulari e i computer in disuso. In una parola, riciclare. È il motto dell’United Nations Environment Programme (Unep) e del rapporto Recycling rates of metals: a status report, lanciato durante la Green Week dell’Unione europa. Secondo cui la percentuale di recupero è ancora drammaticamente bassa.

Detail-riciclo metalli

Soltanto 18 dei 60 metalli presi in esame ha un tasso di riciclo superiore al 50 per cento, con percentuali più basse in alcune economie emergenti; 34 elementi sono addirittura sotto l’1 per cento. Questo nonostante le grandi potenzialità del riutilizzo. “A differenza di altri materiali, i metalli sono interamente riciclabili”, ha dichiarato il direttore esecutivo dell’Unep Achim Steiner durante la conferenza di Bruxelles. “Possono essere usati più e più volte, minimizzando la necessità di nuove estrazioni e i processi di trasformazioni dei materiali vergini, evitando sprechi di acqua e di energia, e salvaguardando quindi l’ambiente”. Come sottolinea anche il rapporto infatti, riciclare i metalli è dalle due alle dieci volte più efficiente, dal punto di vista energetico, che fonderli dopo l’estrazione. Proprio l’estrazione mineraria, inoltre, da sola incide per il 7 per cento sul consumo mondiale di energia, con emissioni che contribuiscono significativamente al cambiamento climatico.

Il piombo è il metallo più riutilizzato: quasi l’80 per cento dei prodotti che contengono componenti in piombo, soprattutto batterie, va al riciclo. Più della metà del ferro e altri componenti principali di acciaio e acciaio inox, come anche platino, oro, argento e altri metalli preziosi, viene recuperato. Con delle differenze, però. Per esempio, il 70-90 per cento dell’oro utilizzato nelle applicazioni industriali viene riciclato, contro solo il 10-15 per cento di quello derivante dai beni elettronici. Tra i metalli con un tasso di riciclo che va dal 25 al 50 per cento abbiamo il magnesio, il molibdeno e l’iridio.

Tugsteno, rutenio (usato nell’elettronica e nell’elettrochimica) e cadmio, invece, fanno registrare tassi di riciclo dal 10 al 25 per cento. È inferiore al 10 per cento il recupero del mercurio e dell’antimonio, mentre ultimi in classifica troviamo metalli fondamentali per l’industria elettronica e per la green economy: l’indio (usato nei semiconduttori , nelle lampade a risparmio energetico, nel fotovoltaico), il gallio (diodi, led, celle solari), il selenio (led, fotovoltaico, ottica a infrarossi), il tellurio (termo-elettronica e celle solari), il neodimio e il diprosio (magneti per turbine solari) e il lantanio (batterie dei veicoli ibridi).

Di questo passo, le economie mondiali perderanno la possibilità di fare scorta in vista dell’esaurimento delle risorse, e buona parte delle tecnologie del futuro potrebbe non vedere mai la luce. Secondo un altro rapporto, “Decoupling: natural resource use and environmental impacts from economic growth”, illustrato sempre ieri dall’International Resource Panel dell’Unep, entro il 2050 l’umanità potrebbe arrivare a consumare ogni anno qualcosa come 140 miliardi di tonnellate di minerali, metalli, combustibili fossili e biomasse: tre volte ciò che consumiamo oggi. L’era degli approvvigionamenti facili e a prezzi ragionevoli, quindi, sembra che stia per finire.

Gli esperti propongono una serie di raccomandazioni: in primis ridurre il consumo di risorse per ciascuna attività economica, secondo, incoraggiare design che rendano più semplice la scomposizione dei prodotti, migliorare la gestione e il riciclo dei rifiuti nei paesi in via di sviluppo, e invogliare gli abitanti di quelli sviluppati a riciclare vecchi cellulari, cavi usb e computer. Solo questo permetterebbe di risparmiare miliardi di tonnellate di emissioni di gas serra e di creare nuovi posti di lavoro.

Fonte: galileonet.it

Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa  Share
Cannabis seeds, Autoflowering seeds, Greenhouse, Sweet Seeds, Dutch Passion
comments powered by Disqus
 
Nessun commento trovato. No comments found. Nici un comentariu găsit.

Anti-Spam: dial the numbers CAPTCHA
Text (max 5000 characters)
Nome - Name - Nume
Link ( OPTIONAL - visible on the site - NOT a must )


Disclaimer
Tuo commento sarŕ visibile dopo la moderazione. - Your comment will be visible after the moderation. - Comentariul tău va fi vizibil după moderare.
Ci sono 3565 persone collegate

< ottobre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
             

Titolo
en - Global Observatory (605)
en - Science and Society (594)
en - Video Alert (346)
it - Osservatorio Globale (503)
it - Scienze e Societa (555)
it - Video Alerta (132)
ro - Observator Global (399)
ro - Stiinta si Societate (467)
ro - TV Network (149)
z - Games Giochi Jocuri (68)

Catalogati per mese - Filed by month - Arhivate pe luni:

Gli interventi piů cliccati

Ultimi commenti - Last comments - Ultimele comentarii:
Hi, it's Nathan!Pretty much everyone is using voice search with their Siri/Google/Alexa to ask for services and products now, and next year, it'll be EVERYONE of your customers. Imagine what you are ...
15/01/2019 @ 17:58:25
By Nathan
Now Colorado is one love, I'm already packing suitcases;)
14/01/2018 @ 16:07:36
By Napasechnik
Nice read, I just passed this onto a friend who was doing some research on that. And he just bought me lunch since I found it for him smile So let me rephrase that Thank you for lunch! Whenever you ha...
21/11/2016 @ 09:41:39
By Anonimo


Titolo

Latest NEWS @
www.TurismoAssociati.it

Non-Hodgkin lymphoma cured by CANNABIS. The video of Stan and Barb Rutner.

Dr. Joycelyn Elders, U.S. surgeon general: Myths About Medical Marijuana in The Providence Journal, 2004.

Marihuana vindeca CANCERUL: marturii despre uleiul de cocos si canabis.

Yahoo Incorporated Mail. My account recovery information is incorrect. The Password Helper says my password can't be reset online. "First time signing in here?" message.

All information in a video about Donatio Mortis Causa and The Venus Project

What is TOR browser?

Exclusive: U.S. carried out secret cyber strike on Iran in wake of Saudi oil attack, officials say

Warren comes under attack on healthcare, taxes at U.S. Democratic presidential debate

Highlights of the Democratic debate: Warren pile-on, questions about age

White House hopeful Sanders gets endorsements from star progressives

Hong Kong leader aborts policy speech as lawmakers disrupt session

Hong Kong leader presents policy address via video after disruption

Ultimele articole - Antena3.roCea mai frumoasa galerie din istoria Na?ionalei de fotbal. Peste 30.000 de copii au cântat imnul înainte de meciul cu Norvegia

Tragedie în Tulcea. Un barbat a murit din cauza unei candele. Omul nu a mai avut nicio ?ansa

Ministrul de Externe, despre alegerile preziden?iale din diaspora: Desfasurarea procesului de vot în strainatate, în acest moment, este de 122 milioane de lei

HOROSCOP DRAGOSTE 16 OCTOMBRIE. Varsatorii au tensiuni în via?a de cuplu, Leii o duc excelent

HOROSCOP. Sfatul Arhanghelului Mihail pentru zodii 16 octombrie. Berbecii trebuie sa creada într-un plan divin, pentru Raci totul este posibil

Taifunul Hagibis a luat peste 70 de vieti în Japonia. Alte zeci de persoane sunt date disparute





16/10/2019 @ 07:18:27
script eseguito in 793 ms