Immagine
 Trilingual World Observatory: italiano, english, română. GLOBAL NEWS & more... di Redazione
   
 
\\ Home Page : Articolo
Premio Ischia Social Network A Claudio Messora e Capua Mismetto.
By Admin (from 01/07/2010 @ 13:59:17, in it - Video Alerta, read 2868 times)

Premio Ischia Internazionale di Giornalismo: il 4 luglio al Negombo la cerimonia di consegna dei premi. Premio Ischia Social Network A Claudio Messora e Capua Mismetto.

31 anni e non sentirli, dopo il successo dell’edizione del trentennale, in cui il premio Ischia Internazionale di Giornalismo si è confermato come uno dei riconoscimenti più ambiti nel mondo del giornalismo, anche per il 2010 il premio ideato da Giuseppe Valentino e portato avanti con tenacia e professionalità dai figli Benedetto ed Elio si conferma come un appuntamento di grande spessore culturale e mediatico. Il premio gode dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e del patrocinio dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti e dalla Federazione Nazionale della Stampa ed è promosso dalla fondazione Valentino. La cerimonia di consegna dei premi in programma il 4 luglio al Negombo sarà ripresa dalla RAI, mentre il dibattito : "Citizen journalism e diritti umani. Come la rete cambia l’informazione e come l’informazione cambia il mondo" in programma il 3 luglio al hotel Regina Isabella sarà interamente ripreso da SKY TG24 .

Il giornalismo passa per Ischia e il grande spessore dei giurati testimonia il percorso di crescita realizzato dal Premio durante i trent’anni di vita.

Il premio Ischia Internazionale di Giornalismo quest’anno è stato assegnato John Simpson, Caporedattore per gli affari internazionali della BBC News.La giuria internazionale composta tra gli altri da Joaquin Navarro Valls, Peter Stothard, David Grossman ha voluto riconoscere la grande qualità del giornalismo di Simpson, testimone diretto dei grandi avvenimenti del nostro tempo ed in grado di raccontarli con precisione ed imparzialità alla vasta opinione pubblica mondiale.

Il vincitore della XXXI edizione del Premio Ischia per la sezione “Giornalista italiano dell’anno” è Emilio Carelli, direttore di Sky Tg 24, ad assegnare il riconoscimento la giuria del premio composta da Valentina Alazaraki, Bianca Berlinguer, Mario Calabresi , Luigi Contu, Gaetano Coscia, Virman Cusenza, Giuseppe Di Piazza, Massimo Giannini, Franzo Grande Stevens, David Grossman, Giuseppe Marra, Augusto Minzolini, Roberto Napoletano, Joaquin Navarro Valls, Mario Orfeo, Gianni Riotta e Peter Sthotard. La giuria ha infine assegnato un premio speciale alla carriera a Giampaolo Pansa,giornalista, editorialista e autore di romanzi e numerosi saggi di storia contemporanea. Enrico Varriale, inviato di Raisport e’ stato invece designato giornalista sportivo dell’anno dalla giuria tecnica composta da Maurizio Ughi, Piercarlo Presutti, Danilo Di Tommaso, Manuela Righini, Antonello Valentini e Massimo Corcione.Il vincitore del Premio Ischia Internazionale sezione Mediterraneo è Tarak Ben Ammar. La giuria della sezione Mediterraneo presieduta da Giancarlo Elia Valori e composta dal segretario generale del premio Alfonso Ruffo, direttore de ’Il Denaro’, dallo scrittore David Grossman, dal presidente della Siae, Giorgio Assumma, dall’editore dell’Adnkronos, Giuseppe Marra, dal direttore del Tg5, Clemente Mimun, dal direttore del Tg2, Mario Orfeo, dal direttore del ’Messaggero’, Roberto Napoletano, dall’ex presidente della Corte Costituzionale Annibale Marini, dal direttore della rivista ’Le Formiche’, Paolo Messa, dal direttore del quotidano ’Roma’, Antonio Sasso, dal direttore del ’Corriere del Mezzogiorno’, Marco Demarco, da Giancarlo Licata di RaiMed, dal responsabile di AnsaMed, e di Massimo Milone capo della redazione giornalistica Rai della Campania. La giuria ha scelto Ben Ammar per la validità del suo poliedrico impegno di finanziere, di economista, di pubblicista, di produttore-editore nel mondo delle comunicazione e dei media tra fiction e tv, a respiro internazionale è divenuto nell’unanime giudizio della coscienza pubblica cardine di riferimento nella realizzazione, attraverso una feconda attività culturale estrinsecata a piene mani, della reale e tanto attesa Unione del Mediterraneo. una puntata di Sky Tg24 della trasmissione "Io Reporter "

PREMIO ISCHIA SOCIALNETWORK A CLAUDIO MESSORA E CAPUA MISMETTO

Claudio Messora, blogger di "Byo Blu" con il suo articolo su "L´informazione assassina" in occasione del terremoto in Abruzzo ha vinto la seconda edizione del Premio Ischia social network. La citta di Asterix, il blog su Facebook che racconta la storia vera di quattro ragazzini afgani incontrati su un autobus arancione, mentre il Tevere esondava. Diretti alla Piramide al centro di Roma erano partiti da Tagab, Afganistan dopo aver percorso 5000 Km a piedi. Scopo del gruppo: farli andare avanti, e non indietro. E scoprire cosa significa SPQR. E´ la storia, raccontata invece dalla giornalista Carlotta Mismetti Capua, giunta seconda classificata al Premio Ischia social network. La giuria del premio composta da Paolo Rastelli (Corriere.it), Anna Masera (LaStampa.it), Giuseppe Smorto (Repubblica.it), Daniele Bellasio (Il Sole24Ore.com), e i responsabili delle sezioni online delle agenzie Ansa e Adn Kronos, che, insieme ai principali collettori di social network (Liquida, Wikio e BlogBabel), ha dato indicazioni su 10 blog/social network che sono stati poi votati direttamente dalla rete sul sito del premio Ischia. Grazie ai tanti fan e sostenitori dei blog in concorso il sito del premio Ischia ha raggiunto in poco tempo oltre 100mila contatti. Un premio speciale è stato assegnato a Hamza Boccolini, il cacciatore di "Al Qaeda" sul web. Ma anche dall’Italia come Hamza Boccolini giornalista di "Aki, Adnkronos International", da anni, attento segugio della rete jihadista dal nostro Paese.Hamza trentenne, italiano musulmano (si è convertito all’Islam a 18 anni), già direttore della Moschea di Napoli prima di divenire giornalista del web, con licenza di svelare i segreti della centrale del terrore che nella Rete si scambia informazioni, ordini e preghiere, è stato il primo laureato alla facoltà di studi islamici alla Orientale di Napoli.

Un Premio dedicato al giornalista isolano Domenico Di Meglio Simone Cristicchi vince la "Coppa di Nestore"

Simone Cristicchi vince la "Coppa di Nestore", assegnata agli artisti che si sono particolarmente distinti per la scrittura dei testi. La Coppa di Nestore, conservata nel museo di Pithecusa a Lacco Ameno, costituisce il più antico esempio pervenuto di un brano poetico in scrittura contemporanea. Da questo ritrovamento nasce l´idea di premiare, in occasione della serata su Rai Uno del Premio Ischia di giornalismo, la scrittura in ogni sua forma. Gli organizzatori hanno voluto dedicare questo premio a Domenico Di Meglio, giornalista isolano recentemente scomparso che dato fondato il primo quotidiano dell´isola d´Ischia, Il Golfo. Quest´anno la qualificata giuria ha assegnato il riconoscimento a Simone Cristicchi che vince per il libro "Centro di igiene mentale - Un Cantastorie tra i matti", il cui testo è ispirato alla sua esperienza di volontario nel centro di igiene mentale di Roma e da cui nasce la canzone "Ti regalerò una rosa".

Domenica 4 luglio la cerimonia di premiazione dei vincitori

I Manhattan Trasfer ritornano su RAI Uno per il Premio Ischia con Simone Cristicchi, gli Zero Assoluto, Carmen Masola e Giorgia Fumanti

Grande attesa per la serata finale del Premio Ischia Internazionale di Giornalismo che si terrà domenica 4 luglio al teatro Negombo di Lacco Ameno e che sarà trasmessa in differita su Rai Uno Venerdì 16 luglio alle 23, 30. La manifestazione, giunta alla trentunesima edizione, è firmata da Helga Leoni, Giancarlo De Andreis e Gino Aveta che hanno rinnovato il format, restituendo smalto e nuovo vigore ad uno dei più prestigiosi e antichi premi di giornalismo italiano. Il Premio Ischia ospiterà infatti la straordinaria tappa del tour italiano dei Manhattan Transfer, lo storico gruppo vocalist americano. Per la prima volta i Manhattan Transfer si esibiranno all´interno di una manifestazione giornalistica e culturale portando il proprio originalissimo sound alla platea di giornalisti e comunicatori. "La grande qualità degli artisti sul palco del premio Ischia - spiegano gli organizzatori - testimonia la volontà di unire il grande giornalismo e la comunicazione con la musica di eccellenza italiana e mondiale." Oltre ai Manhattan trasfer sarà presente a Ischia Simone Cristicchi, che ritirerà la Coppa di Nestore. Il riconoscimento, nell´ambito della cerimonia di consegna dei premi Ischia a giornalisti e comunicatori, è stato fortemente voluto da Beppe Cova, direttore artistico della kermesse ischitana. Lo show vedrà protagonista anche gli Zero Assoluto e Carmen Masola, recentemente incoronata vincitrice della prima edizione di "Italia´s got talent". I Manhattan Transfer, il cui nome deriva dall´omonimo romanzo dello scrittore Americano John Dos Passos pubblicato negli anni venti che trattava dell´atmosfera musicale di quella che fu definite l´era del jazz. Il gruppo si è formato per successive adesioni in quanto dopo il primo album del 1971, Jukin´, il musicista Hauser conobbe Janis Siegel nata a Brooklin nel 1952 e la invitò ad entrare nei Manhattan lasciando il proprio gruppo. Tempo dopo, lo stesso Hauser incontrò Alan Paul nato nel New jersey nel 1949 che a Broadway animava Grease, uno dei musical più famosi di sempre. Gli Zero Assoluto sono un duo di artisti romani arrivati al successo con la partecipazione al Festival di Sanremo 2006 nella categoria Gruppi con la canzone Svegliarsi la mattina che si classifica seconda.

Note sui Manhattan transfer

La band inizialmente si occupò prevalentemente di riproporre classici del jazz degli anni 40. La loro cover del 1977 di Chanson D’Amour, arrivò al primo posto nel Regno Unito. Con l´album del 1975 The Manhattan Transfer comincia il successo vero e proprio prima su scala europea dove viene accolto con gran favore. Con Coming Out (1976), Pastiche (1978) e The Manhattan Transfer Live (1978) si consolidò tale successo. Nel 1978 a seguito di un incidente lasciava Laurel Massè sostituita dalla cantante Cheryl Bentyne (1954), di Seattle. Nel 1979, con l’album Extension, il gruppo raggiunse il definitivo successo, ribadito dal successivo Mecca for Moderns del 1981. Un approccio più jazzistico si rivelò in Bodies and Souls del 1983 e fu ancora più marcato nei due lavori successivi, Vocalese e Bop Doo Wopp del 1985. Vocalese fu candidato ai Grammy Awards in ben 12 categorie, primato superato solo da Thriller di Michael Jackson. Del 1987 fu l’album Brasil che ebbe un successo mondiale di grande rilevanza. Nel 1992, il gruppo tentò una revisione del proprio stile con l’album The Offbeat Of Avenues. Sono seguiti, poi, numerosi album live, raccolte ed alcuni successi come Tonin’ del 1995, Swing del 1997 e, soprattutto, Vibrate del 2004. Gli album più recenti sono : 2000 - The Spirit of St. Louis, Atlantic Records 2004 - Vibrate, Telarc 2004 - An Acapella Christmas, King Records Rhino Records 2006 - The Symphony Sessions, King Records Rhino Records 2009 - The Chick Corea Songbook, Four Quarters Etertainment il live del 2003 - Couldn’t Be Hotter, Telarc e nello stesso anno la raccolta The Definitive Pop Collection, Rhino Records

—  Fondazione Premio Ischia Via Ventiquattro Maggio, 46 00187 ROMA tel. 06.69922727 tel. 081 985454

Fonte: PremioIschia.it

Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa  Share
Cannabis seeds, Autoflowering seeds, Greenhouse, Sweet Seeds, Dutch Passion
comments powered by Disqus
 
Nessun commento trovato. No comments found. Nici un comentariu găsit.

Anti-Spam: dial the numbers CAPTCHA
Text (max 5000 characters)
Nome - Name - Nume
Link ( OPTIONAL - visible on the site - NOT a must )


Disclaimer
Tuo commento sarŕ visibile dopo la moderazione. - Your comment will be visible after the moderation. - Comentariul tău va fi vizibil după moderare.
Ci sono 4329 persone collegate

< novembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
 
             

Titolo
en - Global Observatory (605)
en - Science and Society (594)
en - Video Alert (346)
it - Osservatorio Globale (503)
it - Scienze e Societa (555)
it - Video Alerta (132)
ro - Observator Global (399)
ro - Stiinta si Societate (467)
ro - TV Network (149)
z - Games Giochi Jocuri (68)

Catalogati per mese - Filed by month - Arhivate pe luni:

Gli interventi piů cliccati

Ultimi commenti - Last comments - Ultimele comentarii:
Hi, it's Nathan!Pretty much everyone is using voice search with their Siri/Google/Alexa to ask for services and products now, and next year, it'll be EVERYONE of your customers. Imagine what you are ...
15/01/2019 @ 17:58:25
By Nathan
Now Colorado is one love, I'm already packing suitcases;)
14/01/2018 @ 16:07:36
By Napasechnik
Nice read, I just passed this onto a friend who was doing some research on that. And he just bought me lunch since I found it for him smile So let me rephrase that Thank you for lunch! Whenever you ha...
21/11/2016 @ 09:41:39
By Anonimo


Titolo

Latest NEWS @
www.TurismoAssociati.it

Non-Hodgkin lymphoma cured by CANNABIS. The video of Stan and Barb Rutner.

Dr. Joycelyn Elders, U.S. surgeon general: Myths About Medical Marijuana in The Providence Journal, 2004.

Marihuana vindeca CANCERUL: marturii despre uleiul de cocos si canabis.

Yahoo Incorporated Mail. My account recovery information is incorrect. The Password Helper says my password can't be reset online. "First time signing in here?" message.

All information in a video about Donatio Mortis Causa and The Venus Project

What is TOR browser?

In Trump-Nixon impeachment comparison, Pelosi raises specter of resignation

Bloomberg admits he was wrong, apologizes for 'stop and frisk' - NY Times

Hong Kong police seal off university amid fears of crackdown

UK PM Johnson pledges to end Brexit uncertainty, says it has paralyzed economy

Made in China: Samsung farms out more phones to fend off rivals

Trump attacks another witness in impeachment probe on Twitter

Ultimele articole - Antena3.roHOROSCOP 18 NOIEMBRIE. Berbecii au parte de oportunita?i, Varsatorii sunt creativi

CALENDAR ORTODOX 18 NOIEMBRIE. Ce sfânt mare sarbatorim astazi

Adolescenta din Buzau a fost abordata pe internet de un tânar, care, în scurt timp, i-a cerut poze intime cu ea. Fata s-a conformat. A doua zi, avea însa sa afle cine era misteriosul baiat ?i ce gre?eala cumplita a facut

Se plimba prin Gala?i, când a zarit o creatura bizara în Dunare: Dumnezeule, avea în burta o comoara!

Laura Bretan, spectacol unic la Sala Palatului

Un nou „caz Bodnariu”. Noi informa?ii despre românca ai carei copii au fost luati de statul finlandez





18/11/2019 @ 00:15:39
script eseguito in 834 ms