Immagine
 Trilingual World Observatory: italiano, english, română. GLOBAL NEWS & more... di Redazione
 
   
 
\\ Home Page : Articolo
Ecco come Google controllava gli utenti di Safari. Violando le protezioni del browser, BigG (ma anche le app di Facebook) puň registrare dati sui dispositivi Apple, all’insaputa dell’utente.
By Admin (from 23/04/2012 @ 14:02:01, in it - Osservatorio Globale, read 295 times)

Ma Mountain View risponde: "Un errore, abbiamo risolto il problema".

Google e gli sviluppatori di app per Facebook, oltre ad almeno tre agenzie di pubblicità online, hanno l’abitudine di violare le impostazioni di sicurezza e privacy di Safari per installare file di testo con informazioni sulla navigazione (cookies) su Mac e iPhone. O almeno avevano: la notizia è stata divulgata dal Wall Street Journal, secondo cui Google, che per altro è parte del progetto sulla Tracking Protection del W3C, avrebbe interrotto la procedura dopo essere stata contattata dal giornale. Un consulente tecnico del Wsj ha verificato che la protezione di Safari viene bypassata in oltre venti dei cento principali siti.

Cupertino ha progettato Safari, oggi il più diffuso browser mobile, in modo tale che accetti di default solo cookies dai siti direttamente visitati dall’utente, mentre Google si è trovata ad aver bisogno di bypassare questo schema quando ha introdotto il +1 sugli ad, per mostrare ai propri utenti il messaggio “ il tuo amico John ha fatto +1 su questo”. Facebook invece suggerisce l’ exploit come best practice ai propri sviluppatori di app, ha rilevato il Wsj, per salvare informazioni come i punteggi nei giochi o le credenziali di login.

Il workaround era già stato trovato nel 2010 dallo sviluppatore Anan Grant, anche se è stato  Jonathan Mayer dell’università di Stanford a scoprire che Google lo usava. Il problema non è solo di Safari: affliggeva anche Internet Explorer 6 e 7. In pratica, Safari di default impedisce a siti terzi rispetto a quello che stiamo visitando di salvare cookies su computer o iPhone, a meno che non ci sia dell’interazione fra l’utente e il sito, per esempio attraverso la compilazione di un modulo. Per simulare questo comportamento, Google inseriva nel codice utilizzato per parlare con Safari un modulo compilato in bianco. I cookie così creati si autodistruggono in 12-24 ore, ma potrebbero essere sfruttati per un intensivo tracciamento degli utenti di Safari. Il browser infatti consente facilmente a un’azienda che ha già installato un cookie di aggiungerne altri, sottolinea il Wsj, a cui Apple ha spiegato che sta già cercando una soluzione. Il meccanismo del workaround è spiegato nei dettagli da un’ infografica del quotidiano americano, in cui è riportato un esempio del codice che compie questo lavoro.

L’ Electronic Frontier Foundation ha sottolineato come Google fosse pienamente cosciente della presenza di questi blocchi su Safari, al punto da avvertire gli utenti che, pur non avendo ancora Google un plugin per l’opt out nei confronti dei cookies pubblicitari, in Safari è presente un’opzione che ha lo stesso effetto. Affermazione ora rimossa.

Mountain View si è affrettata a spiegare che “ non vengono registrati dati personali”. Secondo l’accordo recentemente siglato con la Federal Trade Commission, con il quale aveva promesso di non  ingannare i propri utenti circa la privacy, ogni violazione equivale a una multa di 16 mila dollari per utente per giorno.

Google era già stata accusata dall’Electronic Privacy Information Center (Epic) di aver violato questo accordo con l’introduzione delle ricerche social.
 
In un comunicato ufficiale, Rachel Whetstone, Senior Vice President Communications e Public Policy di Google, ha dichiarato: “ Il Wall Street Journal ha mal descritto quanto è successo e il perché. Abbiamo utilizzato una funzionalità conosciuta di Safari per offrire agli utenti di Google loggati nel loro account funzioni da loro stessi abilitate. [...] Abbiamo creato un link temporaneo tra Safari e i server di Google, per verificare se un utente di Safari era anche loggato e aveva optato per un determinato tipo di personalizzazione. Il tutto in modo anonimo, creando una barriera effettiva tra le loro informazioni personali e il contenuto su cui stavano navigando. Tuttavia, il browser Safari conteneva altre funzionalità che hanno fatto sì che altri cookies pubblicitari di Google fossero installati nel browser. Non avevamo previsto che potesse succedere e ora abbiamo cominciato a rimuovere questi cookies pubblicitari dai browser Safari”.

Fonte: Wired.it

Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa  Share
Cannabis seeds, Autoflowering seeds, Greenhouse, Sweet Seeds, Dutch Passion
comments powered by Disqus
 
Nessun commento trovato. No comments found. Nici un comentariu găsit.

Anti-Spam: dial the numbers CAPTCHA
Text (max 5000 characters)
Nome - Name - Nume
Link ( OPTIONAL - visible on the site - NOT a must )


Disclaimer
Tuo commento sarŕ visibile dopo la moderazione. - Your comment will be visible after the moderation. - Comentariul tău va fi vizibil după moderare.

< aprile 2014 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
24
25
26
27
28
29
30
       
             

Titolo
en - Global Observatory (546)
en - Science and Society (534)
en - Video Alert (311)
it - Osservatorio Globale (492)
it - Scienze e Societa (546)
it - Video Alerta (131)
ro - Observator Global (361)
ro - Stiinta si Societate (441)
ro - TV Network (123)
z - Games Giochi Jocuri (52)

Catalogati per mese - Filed by month - Arhivate pe luni:

Ultimi commenti - Last comments - Ultimele comentarii:
There's lots of anecdotal evidence of THC/cbd actually curing cancer. The beauty of cb1 and cb2 receptors.
03/04/2014 @ 13:35:53
By Craig Daniel Smith
That is a very good point... read my comments and message me or comment on your ideas about my comment. Lets do something about this.Sounds like a stoner fundraiser needs to take place. These studies ...
03/04/2014 @ 12:29:32
By Brandon Smith
I concur, Ginamarie. I was going to say pretty much the same thing.
03/04/2014 @ 12:27:16
By Higino Alexandre
our best focus - in my opinion isn't focusing on paying for the funding for research - but freeing the system up to do the research - we need to get it out of schedule I - get it off the hit list so t...
03/04/2014 @ 12:26:30
By Ginamarie Pezzi
understanding the miraculous mechanics of how cannabinols work truly at the heart of nature's beautiful way
02/04/2014 @ 23:26:12
By Doc O'Zee
Scientists studying the benefits of cannabis are just finding out now what most pot smokers have known about for thousands of years. Of course, this is due to the prohibition of cannabis of the last 7...
02/04/2014 @ 20:48:14
By Higino Alexandre
Marijuana is a miracle plant.
02/04/2014 @ 18:46:17
By Mark Garnett


Titolo
cerca solo/ search only/ caută doar TurismoAssociati.it


Publishes and comments on leaked documents alleging government and corporate misconduct.



World Clock by Poodwaddle.com

TurismoAssociati.it & Facebook

notizie globali, global news, stiri globale, reti sociali, social networks, retele sociale


Atlas City Project 4 All Of Us Radio The Ecova Project Backyard AQUAPONICS - Bringing food production home EuropeanOrganizationforSustainability The New Z-Land Project Pangea Organization - United towards a sustainable future Resource Based Economy Foundation


TurismoAssociati. it FEED Reader


CURRENT MOON

Trilingual World Observatory: italiano, english, romana. GLOBAL NEWS- If you want to make information and not suffer it, become a CITIZEN JOURNALIST.




Prenotazioni hotel, voli, offerte viaggi e vacanze, case vacanze, voli low cost, noleggio auto, offerte speciali.



Latest NEWS @
www.TurismoAssociati.it

Tourism in Colorado Boosted with Legalization of Marijuana

The Facts About Hemp: Clearing the Smoke, The Science of Cannabis

Propunerea de initiativa cetateneasca: Am dori sa vorbim de iarba. PETITIA UNIUNII EUROPENE PENTRU DISCRIMINAREA SI REGLEMENTAREA CANABISULUI.

It's common for people to use marijuana before bed time, whether out of habit or necessity. And decades of research on marijuana and sleep may help explain why.

Researchers from the University of South Carolina are exploring the potential of marijuana compounds to fight disease through gene-modifying activity.

New research suggests over-the-counter painkillers may reduce some of the side effects associated with medical marijuana, and without reducing its potential to treat conditions like Alzheimer's.

Children's corpses in Korean ferry reveal desperate attempts to escape

Ukraine government resumes offensive, hopes for more U.S. help

Obama, Abe under pressure to salvage signature Pacific trade pact

Obama reassures Japan, other allies on China ahead of visit

Paying for giant Nile dam itself, Ethiopia thwarts Egypt but takes risks

Serendipity aids Egypt in struggle to recover stolen heritage

Ultimele articole - Antena3.roBilantul celui mai grav naufragiu din Coreea de Sud: Peste 140 de morti si 150 de disparuti

Cine apare lânga ei în fotografiile pe care le-au facut într-un castel vechi: "Simteam cu cineva ne URMARESTE"

Drew Barrymore a devenit mamica. Afla daca are baiat sau fata

Dailly Income: Cum scapam de clauzele abuzive

Imagini surprinse în ziua de Paste, lânga catedrala Notre Dame din Paris. Ce îi fac acesti TIGANI ROMÂNI domnului de la ATM

O veche iubire s-a întors în viata lui Henry Cavill





23/04/2014 @ 11.19.25
script eseguito in 656 ms