Immagine
 Trilingual World Observatory: italiano, english, română. GLOBAL NEWS & more... di Redazione
   
 
\\ Home Page : Articolo
Internet, shopping e sesso le droghe degli Italiani.
By Admin (from 16/09/2010 @ 09:27:54, in it - Osservatorio Globale, read 1233 times)

Romani sempre più dipendenti da Internet, veneziani dal gioco d'azzardo, milanesi schiavi dello shopping compulsivo e napoletani del sesso: questi i disturbi comportamentali che affliggono gli italiani. A mettere l'accento su questo trend delle dipendenze è l' Accademia Internazionale delle Discipline Analogiche.

 

La fascia di età più esposta al rischio di sviluppare questi disturbi comportamentali ed emotivi è quella compresa tra i 14 e i 45. A esserne maggiormente colpiti sono gli uomini spiega lo psicologo Stefano Benemeglio, autore di numerosi studi sul comportamento, fondatore dell'Accademia.

 

Le sfaccettature del disturbo - spiega lo psicologo - sono molteplici: c'è chi si fa travolgere da Internet fino a diventarne dipendente e chi si fa coinvolgere dal gioco d' azzardo ma si tratta sempre di uno stesso fenomeno che caratterizza la nostra epoca. Sarebbero almeno 3 su 100 gli italiani dipendenti da Internet, dall'acquisto dell'oggetto inutile, dal gioco d'azzardo e dal sesso ad ogni costo. Spesso si crede che la dipendenza sia solo quella legata agli stupefacenti, all'alcol o al fumo. Ma non è così: ci sono dipendenze subdole, scambiate per cattive abitudini, avverte Benemeglio.

Le quattro dipendenze emergenti che affliggono gli italiani sono abitudini che generalmente si possono classificare tra i comportamenti naturali e normali, ma diventano un disturbo comportamentale quando l'individuo non riesce più a farne a meno, aggiunge lo psicologo. «Provate a pensare - prosegue - a chi scommette su tutto, a chi va al supermarket e acquista l'oggetto più inutile e lontano dai propri gusti, a chi dopo cena si mette al computer e ci sta fino all'alba, a chi ha il chiodo fisso della sessualità e cerca sempre storie a rischio».

 

La dipendenza in maggior crescita nella Capitale, ad esempio, è il cosiddetto 'Internet Addiction Disorder' (dipendenza da Internet), una sindrome - forse la più tipica del nuovo millennio - legata a una sudditanza alla tecnologia da cui sono affette molte persone che passano ore e ore davanti al computer. Nella fase iniziale della rete-dipendenza c'è un'attenzione esasperata che può arrivare all'ossessione sui vari aspetti di Internet, un'ossessione che in alcuni casi rimane nell'ambito dei comportamenti normali e in altri sfocia nei disturbi comportamentali ed emotivi.

 

Nel percorso tra normalità e disturbo vi è poi una fase definitiva " tossicofilia" che è caratterizzata dall'aumento del tempo trascorso on-line con un crescente senso di malessere quando si è scollegati: una condizione paragonabile all' astinenza. Infine vi è una terza tappa riconosciuta come " tossicomania" in cui l'individuo comincia a subire dei disturbi sia nei rapporti con le persone che lo circondano sia sul luogo di lavoro. Il gioco d'azzardo, invece, affligge soprattutto i veneziani: 4 su 100 hanno questa forma di dipendenza, un terzo donne. Gli adulti preferiscono il casinò o la bisca clandestina, mentre i giovani scelgono le macchinette, il videopoker e i gratta e vinci.

 

Dipendenza sempre più diffusa, soprattutto tra i milanesi, è quella dello " shopping compulsivo". Si tratta di un'ossessione che colpisce soprattutto le donne, che sono più esposte degli uomini agli acquisti voluttuari. La 'sex addiction', affligge invece soprattutto i napoletani: il 2%. Ci sono diversi casi di donne affette da questa dipendenza, ma sono soprattutto gli uomini ad esserne colpiti. L'elemento più significativo della dipendenza è dato dalla ricerca di situazioni sempre più rischiose, quali ad esempio corteggiare donne o uomini sposati per avere il brivido di vivere il pericolo di essere sorpresi.

Fonte: Leggo.it

Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa  Share
Cannabis seeds, Autoflowering seeds, Greenhouse, Sweet Seeds, Dutch Passion
comments powered by Disqus
 
Nessun commento trovato. No comments found. Nici un comentariu găsit.

Anti-Spam: dial the numbers CAPTCHA
Text (max 5000 characters)
Nome - Name - Nume
Link ( OPTIONAL - visible on the site - NOT a must )


Disclaimer
Tuo commento sarŕ visibile dopo la moderazione. - Your comment will be visible after the moderation. - Comentariul tău va fi vizibil după moderare.
Ci sono 1514 persone collegate

< ottobre 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
             

Titolo
en - Global Observatory (605)
en - Science and Society (594)
en - Video Alert (346)
it - Osservatorio Globale (503)
it - Scienze e Societa (555)
it - Video Alerta (132)
ro - Observator Global (399)
ro - Stiinta si Societate (467)
ro - TV Network (149)
z - Games Giochi Jocuri (68)

Catalogati per mese - Filed by month - Arhivate pe luni:

Gli interventi piů cliccati

Ultimi commenti - Last comments - Ultimele comentarii:
Hi, it's Nathan!Pretty much everyone is using voice search with their Siri/Google/Alexa to ask for services and products now, and next year, it'll be EVERYONE of your customers. Imagine what you are ...
15/01/2019 @ 17:58:25
By Nathan
Now Colorado is one love, I'm already packing suitcases;)
14/01/2018 @ 16:07:36
By Napasechnik
Nice read, I just passed this onto a friend who was doing some research on that. And he just bought me lunch since I found it for him smile So let me rephrase that Thank you for lunch! Whenever you ha...
21/11/2016 @ 09:41:39
By Anonimo


Titolo





30/10/2020 @ 06:29:40
script eseguito in 709 ms