Immagine
 Trilingual World Observatory: italiano, english, română. GLOBAL NEWS & more... di Redazione
   
 
\\ Home Page : Articolo
Con la cancellazione per illegittimitŕ costituzionale della legge Fini-Giovanardi sulle droghe, č rientrata in vigore la precedente normativa del 1990, la Jervolino-Vassali.
By Admins (from 28/06/2014 @ 06:02:21, in it - Osservatorio Globale, read 1561 times)

Dopo mezzo secolo di escalation proibizionista, la legge Fini-Giovanardi (dal 2006 al 2014) aveva rappresentato un ulteriore inasprimento delle politiche antidroga e la sua cancellazione fa rivivere le politiche architettate per il contesto culturale degli anni 80-90. Ma dagli anni novanta ad oggi la diffusione delle sostanze è aumentata e non riguarda più solo quei soggetti considerati marginali.

Gli unici ad affermare il contrario sono i rappresentanti del Dipartimento Politiche Antidroga (DPA), organismo istituito ad Hoc nel 2006 dalla legge appena dichiarata incostituzionale e che rimane inspiegabilmente ancora in piedi. Quest'apparato politico travestito da istituto scientifico pretende di dettare la verità assoluta sulle droghe e con i suoi poteri straordinari , conferitigli da una delega governativa, rappresenta il maggior nemico alla liberazione della canapa ed ad un approccio pragmatico, sensato e socialmente condiviso delle politiche sulle droghe. Dai suoi annunci traspare con chiarezza l'intenzione di perseverare con la linea ultra proibizionista contro i drogati, fondata su concetti come la deterrenza, la repressione, le cure forzate.

L'attuale programma del DPA considera quella delle droghe una questione esclusivamente medica e criminale e promuove l'uso delle droghe legali, come gli psicofarmaci, per "curare" con la forza i drogati.

Da anni ormai il movimento antiproibizionista denuncia l'inutilità e i danni delle politiche repressive contro le persone che usano sostanze, arrivando a parlare di una vera e propria "questione proibizionismo", in quanto molti dei problemi provenienti dal fenomeno dell'uso di droghe sono da ricondurre principalmente alle politiche antidroga stesse.

Lottando contro il proibizionismo si va a toccare una delle più importanti economie del pianeta e vengono a galla molti scheletri nascosti dai quali il fragore della guerra ai drogati vuole distogliere l'attenzione.
Il progetto di una società senza droghe ad ogni costo è un'idea cieca e disumana che cela agli sguardi gli interessi di coloro che ci guadagnano effettivamente.

Le conseguenze nefaste della guerra ai drogati sono sotto gli occhi di tutti e i costi sono di gran lunga superiori ai benefici, che tra l'altro non si capisce nemmeno quali siano. Le uniche conseguenze evidenti sono il sovraffollamento delle carceri, con tutto il loro portato di trattamenti disumani e morti, imponenti blitz nelle scuole, nelle stazioni per poi ritrovare qualche spinello, suicidi , perdita del lavoro e della patente, stigmatizzazione. Le leggi sulle droghe sono la principale causa di carcerazione nel pianeta.

Tanta ferocia sta rendendo i consumi sempre più clandestini e nascosti, ne incrementa di conseguenza i rischi, favorisce la diffusione di relazioni false e ipocrite, fa calare il mistero e rafforza l'ignoranza su di una pratica presente nelle culture umane di ogni tempo e territorio.

Si tratta di una persecuzione di massa, di una caccia alle streghe, di una vera e propria crociata che rafforza il mito trasgressivo della droga: le narcomafie e le compagnie farmaceutiche ringraziano , perché sono le sole a guadagnarci.
La lotta per la liberazione della canapa è l'emblema del movimento antiproibizionista che si batte contro questa infame guerra alle persone. Non c'è più tempo da aspettare, è necessario superare queste colossali ed insopportabili ingiustizie perpetrate dal proibizionismo.

Si tollera e si concedono deroghe per l'emissione nell'ambiente di sostanze inquinanti e velenose per gli esseri umani, per gli animali e i vegetali, mentre c'è tolleranza zero e vengono ridotte a malate e criminali le persone che usano sostanze su loro stesse.
Si pratica e si diffonde nuovamente l'elettroshock considerata una terapia di comprovata efficacia nel disagio mentale, mentre l'apparato proibizionista si accanisce con inaudita violenza verso chi usa cannabis per fini ricreativi e ne ostacola la diffusione dell'uso per fini terapeutici.

Le contraddizioni sono sempre più evidenti e pericolose per la libertà e l'incolumità stessa delle persone. Tutto questo è inaccettabile.

Dopo 14 anni di movimento dalla nascita di Canapisa rimangono pressoché intatti i motivi per lottare contro un tale stato di cose.

Come antiproibizionisti crediamo che le persone siano in grado di autoregolare i propri stili di assunzione quando hanno la possibilità di accedere ad un'informazione libera da pregiudizi, luoghi comuni e discriminazioni. La società deve contribuire alla realizzazione di condizioni ambientali che favoriscano l'autonomia e l'autogestione delle persone invece che contrastarle.

Per un avanzamento culturale, politico e sociale:
-Sosteniamo le pratiche e le esperienze di riduzione dei rischi.
- Sosteniamo i cannabis social club (CSC) a fini medici e ricreativi.
- Contrastiamo la cultura securitaria e la carcerazione di massa. Amnistia subito!
- Contrastiamo la medicalizzazione della società di cui psicofarmaci e elettroshock sono simboli emblematici.
- Consideriamo la canapa come una valida alternativa ecologica nell'ambito medico, alimentare e manifatturiero.

Autorganizzazione e Autoproduzione Unica Soluzione

COLTIVIAMO IL FUTURO ALLA LUCE DEL SOLE, NON UN PASSO INDIETRO!!!!
MANIFESTAZIONE NAZIONALE

STREET PARADE ANTIPROIBIZINISTA
SABATO 31 MAGGIO 2014
APPUNTAMENTO ORE 16 - PIAZZA SANT'ANTONIO - PISA

RISPETTA LE PERSONE!
RISPETTA LA MANIFESTAZIONE!
RISPETTA TE STESSO!

Fonte: Cannabis.info

Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa  Share
Cannabis seeds, Autoflowering seeds, Greenhouse, Sweet Seeds, Dutch Passion
comments powered by Disqus
 
Nessun commento trovato. No comments found. Nici un comentariu găsit.

Anti-Spam: dial the numbers CAPTCHA
Text (max 5000 characters)
Nome - Name - Nume
Link ( OPTIONAL - visible on the site - NOT a must )


Disclaimer
Tuo commento sarŕ visibile dopo la moderazione. - Your comment will be visible after the moderation. - Comentariul tău va fi vizibil după moderare.
Ci sono 1672 persone collegate

< dicembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
         

Titolo
en - Global Observatory (605)
en - Science and Society (594)
en - Video Alert (346)
it - Osservatorio Globale (503)
it - Scienze e Societa (555)
it - Video Alerta (132)
ro - Observator Global (399)
ro - Stiinta si Societate (467)
ro - TV Network (149)
z - Games Giochi Jocuri (68)

Catalogati per mese - Filed by month - Arhivate pe luni:

Gli interventi piů cliccati

Ultimi commenti - Last comments - Ultimele comentarii:
Hi, it's Nathan!Pretty much everyone is using voice search with their Siri/Google/Alexa to ask for services and products now, and next year, it'll be EVERYONE of your customers. Imagine what you are ...
15/01/2019 @ 17:58:25
By Nathan
Now Colorado is one love, I'm already packing suitcases;)
14/01/2018 @ 16:07:36
By Napasechnik
Nice read, I just passed this onto a friend who was doing some research on that. And he just bought me lunch since I found it for him smile So let me rephrase that Thank you for lunch! Whenever you ha...
21/11/2016 @ 09:41:39
By Anonimo


Titolo

Latest NEWS @
www.TurismoAssociati.it

Non-Hodgkin lymphoma cured by CANNABIS. The video of Stan and Barb Rutner.

Dr. Joycelyn Elders, U.S. surgeon general: Myths About Medical Marijuana in The Providence Journal, 2004.

Marihuana vindeca CANCERUL: marturii despre uleiul de cocos si canabis.

Yahoo Incorporated Mail. My account recovery information is incorrect. The Password Helper says my password can't be reset online. "First time signing in here?" message.

All information in a video about Donatio Mortis Causa and The Venus Project

What is TOR browser?

Warren attacks Democratic rivals over big money, vows to fix 'rigged' U.S. economy

U.S. offers China tariff rate cut; announcement 'imminent'

Wall Street hits records on hopes tariffs will be dropped

FBI to investigate deadly New Jersey kosher grocery rampage as domestic terrorism: official

In Myanmar park, crowds gather to support Suu Kyi in Rohingya genocide hearings

Myanmar's Suu Kyi urges World Court to drop genocide case

Ultimele articole - Antena3.roScandalul din USR ia amploare. Scrisoare deschisa catre conducerea partidului

Alegeri Marea Britanie. Masuri de securitate sporite la sec?iile de votare din cauza abuzurilor

Ludovic Orban marturisire despre deficit: Nu poate fi atins

VINERI 13, ziua blestemata. Tradi?ii ?i supersti?ii. Ce se întâmpla daca o femeie î?i serbeaza ziua în aceasta zi?

Personaj-cheie, care a fost martor la procesul so?ilor Ceau?escu, fa?a în fa?a cu Mihai Gâdea, de la ora 21

Adrian Nastase, despre Klaus Iohannis: Decretul publicat arata o abordare selectiva si evident politica





12/12/2019 @ 19:21:22
script eseguito in 842 ms