\\ Home Page : Articolo : Stampa
Con le telecamere in mano finisce il giochino?! Video. IL VICEQUESTORE DI BRESCIA EMANUELE RICIFARI... UN UOMO UN PERCHE'!!!
By Admin (from 14/11/2010 @ 07:51:13, in it - Osservatorio Globale, read 2442 times)

fascismo [fa-scì-smo] s.m. 1 Movimento e partito politico fondato da B. Mussolini nel 1919 che detenne un potere totalitario fino al 1943 (nel Nord Italia fino al 1945). 2 Ideologia e organizzazione di tale movimento; complesso degli aderenti e dei sostenitori del regime fascista. 3 estens. Ogni movimento politico o regime di estrema destra.

Ricifari ha fatto carriera non per merito, ma perchè sposato ad un pezzo grosso della scuola di polizia!!!
QUANTO ACCADUTO A BRESCIA RAPPRESENTA, AHIM», L'USO CHE LO STATO FASCISTA FA DELLE FORZE DELL'ORDINE: MANGANELLARE LA POPOLAZIONE CHE LECITAMENTE MANIFESTA IL PROPRIO DISSENSO ... ANCHE PER GLI AQUILANI E PER GLI ABITANTI DI BOSCOREALE E TERZIGNO » CAPITATA LA STESSA COSA... E FARE LA SCORTA ALLE ESCORT DEL TIRANNONANO DON SILVIO DA HARDCORE!!!

Ma chi è Ricifari?
Quando era di stanza a Piacenza, nel 2003, Ricifari era delegato del Siulp, un sindacato di polizia, e fu uno dei due membri della commissione che sanzionarono con la "deplorazione" e poi espulsero un allievo perchè aveva sostenuto semplicemente di essere "di sinistra" e che a Genova 2001 "non tutti i manifestanti erano cattivi".
Insomma quello che ora è vice questore a Brescia, come ha avuto modo di mostrare sulla pelle dei cittadini in via San Faustino, è un gran fascistone!!

QUESTO PERSONAGGIO ANDREBBE RIMOSSO ALL'ISTANTE PERCHE' INCAPACE E, INOLTRE, DOVREBBE ESSERE INDAGATO PER LE INSENSATE ED IMMOTIVATE VIOLENZE DA LUI ORDINATE E GUIDATE, E PERCHE' CON IL SUO AGIRE METTE VERGOGNA A COLORO CHE INVECE SVOLGONO IL SUO STESSO RUOLO CON SPIRITO DI SACRIFICIO E DI SENSO DELLO STATO!!!

Altre informazioni su:
-http://www.nuovaresistenza.org/2010/1...
-http://lombardia.indymedia.org/node/3...

FONTE VIDEO:http://www.youtube.com/user/basilicataexpress†- whitesharck71

Il manganello è un'arma ignobile e classista. Ignobile perché colpisce cittadini inermi che hanno il solo torto di manifestare. Classista perché è usato solo su studenti, operai, persone comuni che protestano a favore degli immigrati come a Brescia o della propria terra come a Terzigno e in Val di Susa. Mai il manganello si è abbattuto su un politico, un banchiere, un industriale con le pezze al culo del club di Confindustria. Non ricordo neppure un mafioso che sia stato preso a manganellate in pubblico. L'uso del manganello va proibito. Come è possibile picchiare, rimanendo impuniti, sulla pubblica piazza, persone incensurate, le stesse che mantengono il poliziotto manganellatore con le loro tasse? Picchiare ragazzi e anziani senza neppure poter essere riconosciuti è incivile. Va abolito l'uso del manganello e va introdotto il numero di riconoscimento sul casco dei poliziotti come avviene nel resto d'Europa. Poliziotti con la carta di identità.

Fonte: beppegrillo.it