Immagine
 Trilingual World Observatory: italiano, english, românã. GLOBAL NEWS & more... di Redazione
   
 
\\ Home Page : Storico : it - Scienze e Societa (invert the order)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 

Trentadue paesi, undici regioni d’Italia, due nazioni rappresentate: questi i numeri della terza edizione di Pietra Ligure infiore. Dal 22 al 23 maggio 2010, a Pietra Ligure, arte e tradizione saranno protagoniste con uno spettacolo unico che intreccia colori, profumi, creatività e tecnica.Oltre ottocento maestri infioratori, provenienti da undici regioni italiane e da due località tedesche, realizzeranno le loro opere a partire dall’alba del 22 maggio.

Il pubblico potrà seguire il loro lavoro per tutta la giornata, dalla tracciatura dei disegni alla minuziosa copertura delle linee e degli spazi con i fiori, sia freschi sia essiccati, ed ammirare a lavori conclusi il risultato: quaranta composizioni (oltre a quella dei padroni di casa, fuori concorso), che riprodurranno celebri opere d’arte o proporranno disegni originali, spesso a soggetto religioso, o decorazioni a mosaico. Le infiorate copriranno complessivamente una superficie di circa mille metri quadri e resteranno esposte per tutta la giornata della domenica. 

Da un bozzetto o disegno, gli abili artisti dell’infiorata, con materiale di origine vegetale, secco o fresco (fiori, foglie, bacche, semi, corteccia), daranno vita a variegati tappeti multicolore. Oltre 1000 metri quadrati di colori vivissimi con contrasti cromatici realizzati attraverso l’uso limitato di caffè, tè e farine di vario genere. Due le sezioni in gara, “fiori freschi” e “fiori secchi”. Ad opere ultimate una giuria di qualità redigerà una classifica per l’assegnazione del “Premio Pietra Ligure in Fiore”. L’iniziativa organizzata dal Comune di Pietra Ligure in collaborazione con l’Associazione “Circolo Giovane Ranzi”, si propone di promuovere e valorizzare la conoscenza e le tradizioni legate alla realizzazione delle “Infiorate”, tradizionali appuntamenti che in molti paesi d’Italia, si organizzano in occasione della festività del “Corpus Domini”.

L’idea di organizzare una rassegna nazionale a Pietra Ligure nasce dalla secolare tradizione di realizzare nella piccola frazione di Ranzi, proprio in occasione del Corpus Domini,“La stella di Ranzi”, un tappeto di fiori freschi che prende forma di fronte alla Cappella della S. Concezione.

Sono svariate le qualità di fiori che oggi si utilizzano: rose, gerbere, garofani, ortensie, mentre un tempo i fiori che venivano adoperati erano in gran parte di campo e venivano raccolti ad uno ad uno dalla popolazione con un lavoro lungo e faticoso.

Sbandieratori, musica e fiera dei prodotti floricoli e del verde accompagneranno la manifestazione.

Sabato 22 maggio sarà possibile vedere all’opera i maestri infioratori che inizieranno a lavorare sui quadri di fiori dalle cinque del mattino. Le opere si potranno ammirare nelle due giornate anche di sera, fino alle 24, grazie all’illuminazione artistica delle piazze.

Dalle 9.00, in piazza Castellino, sarà possibile ammirare la realizzazione di composizioni con verde ornamentale e dalle 10 alle 19 si svolgerà la Fiera dei prodotti ortofrutticoli e floricoli.

Alle 17.30 il Gruppo Sbandieratori “Caracosta” di Cerreto Guidi (Fi) sfilerà per le vie e piazze del centro storico dando vita a magistrali coreografie con roteanti e colorate bandiere.

Alle ore 18.00, si svolgerà la cerimonia d’apertura ufficiale della rassegna e l’inizio della consultazione della giuria. La premiazione dei gruppi vincitori si svolgerà alle ore 21.00 in piazza Castello. 
 
Domenica 23 maggio, alle ore 12.00 e 17.00, la giornata di festa proseguirà con il concerto itinerante della Banda “G. Moretti” di Pietra Ligure.

Dalle ore 17.00, sarà possibile sollevarsi in mongolfiera- salvo avverse condizioni meteo-  ed ammirare i quadri fioriti dall’alto. Il volo sarà gratuito, ma con prenotazione obbligatoria. La prenotazione dovrà essere effettuata direttamente presso il Punto Informativo Pietra Ligure Infiore (piazza san Nicolò), sabato 22 maggio, dalle ore 11.00 fino al termine dei posti disponibili. La mongolfiera partirà dal lungomare Don G. Bado, all’altezza della spiaggia delle barche.

Rassegna nazionale di infiorate artistiche - Terza edizione
Sabato 22 e domenica 23 maggio 2010
Centro storico di Pietra Ligure

Turismoassociati- Sagre e Manifestazioni

PRENOTATE CON NOI IL VOSTRO SOGGIORNO A PIETRA LIGURE

 
By Admin (from 13/04/2010 @ 08:19:53, in it - Scienze e Societa, read 1744 times)

La Sagra del Pesce
Il giorno preferito dai gatti di Camogli, sognato da tutti i gatti della Riviera: la seconda domenica di Maggio, giorno della sagra del pesce di Camogli.

Un po' di storia
Si dice che i camogliesi l'abbiano voluta per sfatare una volta per tutte la loro fama di scozzesi della Liguria.

Comunque sia, la prima edizione si tenne nel 1952 quando l’avvocato Degregori, allora presidente dell’Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo, propose di abbinare alla Festa di S.Fortunato, patrono di Camogli, una mega-frittura, con l’intento di far conoscere la cittadina ai "foresti". Vennero costruite sulla piazza del porticciolo cucine in mattoni e per tutto il giorno si continuò a friggere in 6 piccole padelle.

L'anno successivo si ripropose l'iniziativa e Lorenzo Viacava detto "O Napoli", noto pescatore, decise per l'occasione di far costruire una padella gigante che divenne subito la vera attrazione di quella che era oramai diventata una vera e propria sagra. La fama dell'avvenimento era nel frattempo salita agli onori della cronaca internazionale anche grazie ad un interessamento del New York Herald Tribune, di Re Baldovino del Belgio e di un'eurovisione televisiva del 1955. Il resto è storia recente e oggi la sagra del pesce di Camogli ogni anno richiama migliaia di turisti dall’Italia e dall’estero.

Qualche curiosità
La padella attuale non è di ferro, ma di acciaio inossidabile, conforme alle normative sulla sicurezza. Pesa 26 quintali, ha un diametro di 3,80 metri ed è la quarta della serie. E' stata commissionata alla ditta parmense Botti dalla Pro Loco di Camogli e realizzata su progettazione della Europlan di Lavagna. La prima padella cadde in mare nel 1959, la seconda e la terza sono ormai in disuso.

Turismoassociati/ Sagre e Manifestazioni

PRENOTATE CON NOI IL VOSTRO SOGGIORNO A CAMOGLI

 
By Admin (from 12/04/2010 @ 16:05:15, in it - Scienze e Societa, read 1821 times)

MARKTL AM INN : IL PAESE NATALE DI BENEDETTO XVI

A pochi km da Altötting, il "cuore cattolico" della Baviera, e a circa 90 km a est di Monaco di Baviera si trova il piccolo e grazioso paese di Marktl am Inn (2.700 abitanti), che il 16 aprile 1927 ha dato i natali a Papa Benedetto XVI, al secolo Joseph Ratzinger, già arcivescovo di Monaco di Baviera e Freising e Prefetto della Congregazione per la dottrina della fede.

I luoghi del paese più legati al Papa sono il museo - casa natale nella Papst Benedikt XVI Platz (già Marktplatz) e la parrocchiale di St. Oswald, dove si può ammirare l'antico fonte battesimale nel quale Benedetto XVI è stato battezzato lo stesso giorno della nascita. Merita una visita anche l'Heimatmuseum, dedicato alla storia della cittadina dalle origini ad oggi.

Nelle pasticcerie della città si possono gustare il Papst-Brot ("pane del Papa") e due dolci, la Benedikt-Torte e il Benedikt-Mütze ("berretta di Benedetto"). Ovviamente non poteva mancare la birra del Papa!

Altri luoghi della Baviera legati a Benedetto XVI sono Monaco, città di cui è stato arcivescovo dal 1977 al 1982, Freising, nella cui Cattedrale è stato ordinato sacerdote assieme al fratello maggiore Georg nel 1951, il paese di Pentling (pochi km a sud di Regensburg), dove da cardinale si è sempre recato diverse volte all'anno per villeggiatura, la città di Regensburg, dove il Papa ha insegnato alla locale Università e dove abita suo fratello Georg, direttore emerito del celebre coro di voci bianche della Cattedrale di Regensburg - i "Domspatzen" - e il paese di Traunstein (a sud di Marktl am Inn, vicino al lago Chiemsee), dove la famiglia Ratzinger si trasferì nel 1937. ( Fonte: tuttobaviera.it)

Turismoassociati/ Baviera ( nella foto: la casa natale di Bendetto XVI)

PRENOTATE CON NOI IL VOSTRO SOGGIORNO A MARKTL AM INN

 
By Admin (from 12/04/2010 @ 15:23:51, in it - Scienze e Societa, read 2326 times)

IL CUORE CATTOLICO DELLA BAVIERA

La Kapellplatz
Wallfahrts- und Verkehrsbüro Altötting

Altötting è un paese di 13.000 abitanti a 90 km a est di Monaco che attira ogni anno circa 1 milione di turisti e pellegrini.

La forte presenza di edifici religiosi e la secolare devozione mariana hanno trasformato Altötting - che è stata ribattezzata Herz Bayerns, il "cuore (religioso) della Baviera" - nel luogo di pellegrinaggio più famoso della Germania cattolica: il motivo di tanto interesse è da attribuire alla presenza della statua della "Madonna nera" venerata nel piccolo santuario della Gnadenkapelle che si trova in mezzo alla Kapellplatz. La statua, realizzata in legno di tiglio, è così chiamata perchè annerita dal tempo e dal fumo delle candele.

Originariamente questo santuario a pianta ottagonale era una cappella (edificata intorno all'anno 700) che la leggenda vuole ospitasse il fonte battesimale usato dal vescovo Rupertus von Salzburg per battezzare il primo duca bavarese di fede cattolica.

Intorno al 1330 arrivò in città una statua raffigurante la "Madonna col bambino" che venne subito posta in questa cappella; nel 1489 ci furono due apparizioni della Madonna. Nel 1670 l'altare dove è tuttora custodita la statua venne arricchito di preziose decorazioni d'argento mentre più di duemila ex-voto sono visibili sia dentro il santuario che nel porticato esterno.

All'interno, di fronte alla statua della Madonna, si trovano, custoditi in preziose urne d'argento, i cuori di tutti i re di Baviera tra i quali quello di Ludwig II (†1886) e di altri importanti esponenti della famiglia Wittelsbach.

La Gnadenkapelle è aperta tutti i giorni dell'anno dalle 5.30 alle 20.30.

Altötting è però anche ricca di altri monumenti: St. Magdalena, chiesa barocca officiata dai Gesuiti fino alla soppressione dell'ordine (1773), St. Konrad che conserva la tomba del frate cappuccino Konrad (morto nel 1894 e canonizzato da Pio XI nel 1934), la basilica di St. Anna, consacrata nel 1912, la gotica Stiftspfarrkirche, edificata tra il 1499 e il 1511, con l'annessa Schatzkammer (camera del tesoro) ed il Rathaus (municipio), costruito dall'architetto Rudolf Esterer nel 1906 in stile neobarocco.

EVENTI

Da maggio a ottobre vi si svolgono Messe solenni e ogni sabato sera processioni.

A Pasqua ha inizio il periodo dei pellegrinaggi con un’imponente liturgia dalla Domenica delle Palme al Lunedì dell’Angelo e concerti di alto livello come l’Oratorio della Passione nella basilica o i canti della Passione nel “Panorama”.

Altri eventi speciali sono: l’inizio del mese mariano (1° maggio), i tre giorni della Pentecoste con l’arrivo a piedi di numerosi gruppi di pellegrini, la grande processione del Corpus Domini e la festa dell’Assunzione della Vergine il 15 agosto con una suggestiva processione con fiaccole la sera precedente.

Anche il periodo dell’Avvento e di Natale donano alla cittadina un’atmosfera unica con il mercatino di Gesú bambino, i tradizionali canti alpini dell’Avvento, un grande concerto natalizio, il magnifico presepio e tutto il centro cittadino addobbato a festa.

 

La Processione dell'Assunta
Wallfahrts- und Verkehrsbüro Altötting 

Fonte: tuttobaviera.it

Turismoassociati/ Baviera

PRENOTATE CON NOI IL VOSTRO SOGGIORNO A ALTOTTING

 
By Admin (from 12/04/2010 @ 15:15:00, in it - Scienze e Societa, read 1543 times)

Papa Benedetto XVI, al secolo Joseph Alois Ratzinger, nato il 16 aprile 1927 a Marktl am Inn, in Alta Baviera, è il capo della Chiesa romana cattolica e del Vaticano, eletto a succedere al defunto Giovanni Paolo II il 19 aprile 2005 da 115 cardinali alla quarta votazione, dopo solo 26 ore di conclave.

Nell'aprile 2005 il cardinale di curia Joseph Ratzinger, precedentemente arcivescovo di Monaco-Freising (1977-1982), entrò nel conclave come il favorito a succedere a papa Giovanni Paolo II sul soglio pontificio e lo lasciò da pontefice. Scelse il nome di Benedetto XVI. Erano ben quattro secoli che non si aveva un papa tedesco. È l'ottavo papa tedesco, eletto in uno dei conclavi più brevi di tutti i tempi. Erano circa le 19.00 quando Ratzinger, del quale una volta un teologo disse che, dai tempi di Martin Lutero, nessun tedesco aveva influenzato la chiesa profondamente come questo bavarese, si affacciò al balcone di San Pietro, salutò la folla e tenne il suo primo discorso come papa. Ottenne subito grande simpatia quando, all'inizio del suo discorso, espresse grande apprezzamento per il suo predecessore papa Giovanni Paolo II.

Benedetto XVI è ora il capo supremo della Chiesa che nel mondo conta oltre un miliardo di cattolici. Conclusi gli studi di teologia e filosofia, Joseph Ratzinger fu ordinato sacerdote nel 1951; all'età di 30 anni conseguì l'abilitazione e diventò professore di dogmatica nel seminario di Freising. In seguito insegnò a Bonn, Münster, Tubinga e Ratisbona, dedicandosi anche alla scienza. Nel 1977 papa Giovanni Paolo II lo nominò arcivescovo di Monaco-Freising, e poco dopo divenne cardinale.

Pochi anni dopo, nel 1981, il pontefice lo chiamò a Roma: nessun altro era così adatto ad assumere l'incarico di prefetto della Congregazione per la dottrina della fede come questo pensatore dell'Alta Baviera.

Nell'agosto 2005 è stata inaugurato uno straordinario itinerario culturale, unico al mondo, chiamato "Strada di Benedetto" in onore del Papa Benedetto XVI; il percorso si snoda tra gli incantevoli paesaggi dell'Alta Baviera tra i fiumi montani Inn e Salzach.

Questo itinerario affascinante che passa per Altötting, Marktl, Burghausen, Tittmoning e Traunstein collega i luoghi della sua infanzia e giovinezza. ( Fonte: vacanzeingermania.com)

Turismoassociati/ Baviera

PRENOTATE CON NOI IL VOSTRO SOGGIORNO A ALTOTTING

 
Ci sono 2223 persone collegate

< gennaio 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
             

Titolo
en - Global Observatory (605)
en - Science and Society (594)
en - Video Alert (346)
it - Osservatorio Globale (503)
it - Scienze e Societa (555)
it - Video Alerta (132)
ro - Observator Global (399)
ro - Stiinta si Societate (467)
ro - TV Network (149)
z - Games Giochi Jocuri (68)

Catalogati per mese - Filed by month - Arhivate pe luni:

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti - Last comments - Ultimele comentarii:
Hi, it's Nathan!Pretty much everyone is using voice search with their Siri/Google/Alexa to ask for services and products now, and next year, it'll be EVERYONE of your customers. Imagine what you are ...
15/01/2019 @ 17:58:25
By Nathan
Now Colorado is one love, I'm already packing suitcases;)
14/01/2018 @ 16:07:36
By Napasechnik
Nice read, I just passed this onto a friend who was doing some research on that. And he just bought me lunch since I found it for him smile So let me rephrase that Thank you for lunch! Whenever you ha...
21/11/2016 @ 09:41:39
By Anonimo


Titolo

Latest NEWS @
www.TurismoAssociati.it

Non-Hodgkin lymphoma cured by CANNABIS. The video of Stan and Barb Rutner.

Dr. Joycelyn Elders, U.S. surgeon general: Myths About Medical Marijuana in The Providence Journal, 2004.

Marihuana vindeca CANCERUL: marturii despre uleiul de cocos si canabis.

Yahoo Incorporated Mail. My account recovery information is incorrect. The Password Helper says my password can't be reset online. "First time signing in here?" message.

All information in a video about Donatio Mortis Causa and The Venus Project

What is TOR browser?

Democrats to argue Trump obstructed probe in third day of impeachment trial

Exclusive: U.S. pushing India to buy $5-6 billion more farm goods to seal trade deal - sources

European stocks climb as economic data fuels growth hopes

China shuts part of Great Wall as virus toll hits 26

StanChart says advising staff to defer all business travel to Wuhan

Nike's Vaporfly running shoes and tumbling records

Ultimele articole - Antena3.roLudovic Orban, întâmpinat ?i el cu huiduieli la Ia?i: „Nu ma face?i sa cred ca printre noi mai sunt alegatori ai lui Vogoride”

Noul virus uciga? continua sa se raspândeasca în China. Oamenii cad la pamânt, din senin, pe strada, în fata trecatorilor îngroziti - VIDEO

HOROSCOP. Anul Nou Chinezesc. Tot ce trebuie sa ?tii despre aceasta sarbatoare

Român stabilit în Spania ?i-a ucis so?ia cu copiii în casa

Klaus Iohannis ?i Ludovic Orban, în hora de ziua Unirii - VIDEO

Vocea unei mumii moarta de 3.000 de ani s-a auzit pentru prima data





24/01/2020 @ 14:37:58
script eseguito in 1046 ms