\\ Home Page : Articolo : Stampa
Ancora problemi per Roman Polanski : nuove accuse di stupro per il regista polacco.
By Admin (from 02/08/2010 @ 12:26:18, in it - Video Alerta, read 1557 times)

Nuova accusa di stupro per Roman Polanski. Questa volta è la ex modella Edith Vogelhut a denunciare il regista de “L’uomo nell’ombra” in una video intervista a RadarOnline.com.

 

La Vogelhut avrebbe incontrato il regista nel 1974, ad una cena in casa di Jack Nicholson, dove erano presenti altre star come Warren Beatty. Qui Polanski avrebbe indotto l’ex modella, allora 21 enne, ad assumere droghe per poi ammanettarla e sodomizzarla: “Sapevo che avremmo fatto sesso, ma non mi aspettavo nulla fuori dall’ordinario…non mi aspettavo di essere sodomizzata.”

La Vogelhut, che oggi scrive per riviste come “Glamour”, si è decisa a raccontare l’accaduto dopo la confessione di un’altra vittima, l’attrice britannica Charlotte Lewis, che il maggio scorso ha rivelato di aver subito abusi da Polanski negli anni ’80, all’età di 16 anni. Edith Vogelhut che sta scrivendo la sua biografia, ha deciso di dedicare un intero capitolo del suo libro a questa vicenda.

Roman Polanski è fuggito dagli Stati Uniti nel 1977, dove era stato accusato di violenza sessuale, uso di droghe, sodomia ai danni dell’allora tredicenne Samantha Geimer. Arrestato nel 2009 a Zurigo dalla Polizia svizzera, in esecuzione al mandato di cattura internazionale  degli Usa, è stato infine rilasciato dopo quasi dieci mesi di prigione e arresti domiciliari.

Autore: Marco Aresu; Fonte: cultumedia.it

Leggi anche: Svizzera. Roman Polanski è libero, rifiutata l'estradizione negli USA.