\\ Home Page : Articolo : Stampa
Palmaria ( SP): l'isola che non c'. Turismo Associati la ritrova...
By Admin (from 07/09/2010 @ 08:30:28, in it - Scienze e Societa, read 1178 times)

Davanti a Portovenere, dove il golfo di La Spezia si apre verso la Corsica, c'è una delle isole italiane meno conosciute: la Palmaria. Il suo periplo lungo il sentiero principale inizia costeggiando l'ottocentesco forte ed ex carcere militare Umberto I.

 

Da qui si domina il braccio di mare con la torre Scola, un edificio del '600 su un isolotto artificiale, che era il caposaldo del sistema difensivo del golfo.

 

Superata la fortezza, il sentiero sale dolcemente per ridiscendere a Cala del Pozzo, immersa nella macchia mediterranea, luogo di attracco dei battelli provenienti da Spezia e Lerici. Si prosegue quindi verso un'ex postazione militare fino alle antiche cave di marmo nero del Pozzale e a un'ampia insenatura con una spiaggia deliziosa.

 

Un'altra breve salita, e si arriva nei pressi della Grotta dei Colombi, una delle principali testimonianze dell'età preistorica in Liguria, e all'imponente forte Cavour. Il sentiero ridiscende poi alla punta Carlo Alberto e al Terrizzo, dove ancorano le barche che attraversano le Bocche e dove non lontano ci sono stabilimenti balneari per i militari delle basi di Spezia. Divenuta Parco Naturale Regionale e dichiarata nel' 97 dall'Unesco Patrimonio Mondiale dell'umanità. ( Fonte: I weekend più belli d'Italia - Autori vari)