Immagine
 Trilingual World Observatory: italiano, english, română. GLOBAL NEWS & more... di Redazione
   
 
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 

Materials you will need:
- A strong grinder to grind the Cannabis material.
- A stove to heat the CannaButter.
- A medium sized heavy duty sauce pan/pot with lid. It's important to have the pot the same size as the element that it is on to ensure even heat distribution.
- A measuring cup.
- A whisk or a large fork to mix the material with the water/butter solution in the pot.
- Cheese cloth to strain the material before cooling.
- A bowl large enough to hold and cool the CannaButter material.
- A space in your refrigerator to cool and separate the water from butter.
- A heavy duty plastic wrap to handle and compress the CannaButter into a smaller, easier to handle shape.
- A freezable container to store the material
- A space in your freezer to store the finished product.

Please Make sure you have all these things before you begin and have them set aside as you will need them immediately during and at the end of the CannaButter making process.

Note:
To make a strong CannaButter you will need to adjust the amount of Cannabis you use in accordance with the strength of butter you would like. It is not recommended to make weak CannaButter or reduce the Cannabis:Butter ratio as you may feel "ripped off" after you've tried the butter.
This recipe will make about 350g of medium-grade strength CannaButter.
Remember you will have a small loss when handling the material.

So with that being said,

Ingredients you will need:
- 1lbs of unsalted butter.
- 2cups of water.
- 1 ounce of premium,middle or low grade Cannabis. Obviously the better product you use the better the butter will be.

That's it!
Okay, Now go get your shit together and let's cook!

To Prepare:
We'll begin by grinding the Cannabis material very very fine.
Way beyond the extent that you would grind it if you were smoking it. Make your Cannabis a fine powder. Using an electric coffee grinder dedicated to the purpose of grinding Cannabis or cleaning one VERY, VERY well. It's suggest buying a rinky dink coffee grinder if you do not have one as cutting the Cannabis with scissors or grinding it with a space case grinder will not make the Cannabis fine enough.
You basically want a bowl of very, very fine Cannabis material.

Cooking:
Bring 2cups of water to a covered boil. Once the water is boiling, add your butter and melt it in the water. Once the butter is melted, reduce the heat to a very low setting so that when covered the CannaButter will simmer but not boil. We will now add the ground Cannabis material to the water and butter solution... Once you add the Cannabis powder you will whisk and mix it into the pot thoroughly, so that there are no clumps and nothing stuck to the bottom. Now that you've made sure there are no clumps in the solution, place the lid on the pot and leave the heat on a minimum temperature.
The CannaButter is now ready to simmer and cook for 22-24 hours.
This amount of time is important. It is required to extract the THC from the finely ground Cannabis. However, you do not want to cook the CannaButter any longer than 24 hours. NO MORE THAN 24 HOURS.
After 24 hours the THC will degrade and the butter will go bitter.
During this 24 hour cooking period you will need to check on the CannaButter every few hours to ensure that the boil is not to strong and to ensure that the butter has not reduced to much. If you find the solution reducing faster than expected it does not hurt to add a few table spoons of water over the 24 hour period.

Extraction:
Once you have simmered the CannaButter for long enough, turn the heat off.
Let the solution sit for 2-4 minutes and remove it from the heat.

USE APPROPRIATE CLOTHING AS THIS IS WHERE YOU CAN BURN YOURSELF... in other words... don't do this next step in your boxers.

You are now ready to extract the used Cannabis material from the CannaButter solution...
Place the cheese cloth over an open bowl and ensure that when the liquid is poured through the cheese cloth will not go with it. The idea here is to strain the solution using the cheese cloth so that you will not have bits of cannabis in the solution. Most of the THC is extracted by now. Once the solution has been strained through the cheese cloth and the material collected, you will have a solution in a bowl and cheese cloth full of soggy Cannabis material.
Squeeze and extract as much of the solution from the cheese cloth and material as possible. The butter solution is what you want, not the bi-product which is the soggy Cannabis.
Remove as much of the solution as possible into the bowl.


Cooling:
Place the bowl with the CannaButter solution into your reserved space in your refrigerator and let it cool for a few hours, even overnight. This process will separate the fats from the water. The fat being our CannaButter. During this process you will be able to see the progress of the butter as it cools, much like watching Jell-o go firm. However, you want to let it sit long enough to ensure the complete separation of the fats from the water.

Removing Your Butter and Storing:
Removing the butter from the bowl may seem a bit tricky...but will be considerably less messy if you use the Heavy duty plastic wrap to handle the now solid butter. Simply remove enough plastic and use it like a doggy bag to remove the top slab of CannaButter from the bowl. Pat dry the CannaButter to remove any excess water. Now use the plastic wrap to compress the CannaButter into a smaller more manageable size. Store in a freezable,airtight container or mason jar.
Note:
Depending on the amount of CannaButter you make, it may be better to use a slotted spoon or spatula instead of your hands.

KEEP FROZEN AT ALL TIMES.
If kept frozen the butter will not go bad or lose any potency before you get around to using it.
The butter will melt quickly once it warms up.. so handle it quickly and keep it in the freezer as much as possible.
And that's it! Now go lick clean some utensils and enjoy your CannaButter.

CannaButter can be used in a range of things and can even be used to bake goods like muffins,cookie and brownies. Some simply enjoy CannaButter on toast. Whatever you decide to use it in or on, remember that you do not want to re-cook it but baking it into something for a short period of time (about the length of time it takes to bake cookies or muffins) will not harm your CannaButter at all.  Enjoy!

Source: http://cookingwithcannabis.trendsp.com/wp/cals-book

Articolo (p)Link Commenti Commenti (1)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

Dopo mezzo secolo di escalation proibizionista, la legge Fini-Giovanardi (dal 2006 al 2014) aveva rappresentato un ulteriore inasprimento delle politiche antidroga e la sua cancellazione fa rivivere le politiche architettate per il contesto culturale degli anni 80-90. Ma dagli anni novanta ad oggi la diffusione delle sostanze è aumentata e non riguarda più solo quei soggetti considerati marginali.

Gli unici ad affermare il contrario sono i rappresentanti del Dipartimento Politiche Antidroga (DPA), organismo istituito ad Hoc nel 2006 dalla legge appena dichiarata incostituzionale e che rimane inspiegabilmente ancora in piedi. Quest'apparato politico travestito da istituto scientifico pretende di dettare la verità assoluta sulle droghe e con i suoi poteri straordinari , conferitigli da una delega governativa, rappresenta il maggior nemico alla liberazione della canapa ed ad un approccio pragmatico, sensato e socialmente condiviso delle politiche sulle droghe. Dai suoi annunci traspare con chiarezza l'intenzione di perseverare con la linea ultra proibizionista contro i drogati, fondata su concetti come la deterrenza, la repressione, le cure forzate.

L'attuale programma del DPA considera quella delle droghe una questione esclusivamente medica e criminale e promuove l'uso delle droghe legali, come gli psicofarmaci, per "curare" con la forza i drogati.

Da anni ormai il movimento antiproibizionista denuncia l'inutilità e i danni delle politiche repressive contro le persone che usano sostanze, arrivando a parlare di una vera e propria "questione proibizionismo", in quanto molti dei problemi provenienti dal fenomeno dell'uso di droghe sono da ricondurre principalmente alle politiche antidroga stesse.

Lottando contro il proibizionismo si va a toccare una delle più importanti economie del pianeta e vengono a galla molti scheletri nascosti dai quali il fragore della guerra ai drogati vuole distogliere l'attenzione.
Il progetto di una società senza droghe ad ogni costo è un'idea cieca e disumana che cela agli sguardi gli interessi di coloro che ci guadagnano effettivamente.

Le conseguenze nefaste della guerra ai drogati sono sotto gli occhi di tutti e i costi sono di gran lunga superiori ai benefici, che tra l'altro non si capisce nemmeno quali siano. Le uniche conseguenze evidenti sono il sovraffollamento delle carceri, con tutto il loro portato di trattamenti disumani e morti, imponenti blitz nelle scuole, nelle stazioni per poi ritrovare qualche spinello, suicidi , perdita del lavoro e della patente, stigmatizzazione. Le leggi sulle droghe sono la principale causa di carcerazione nel pianeta.

Tanta ferocia sta rendendo i consumi sempre più clandestini e nascosti, ne incrementa di conseguenza i rischi, favorisce la diffusione di relazioni false e ipocrite, fa calare il mistero e rafforza l'ignoranza su di una pratica presente nelle culture umane di ogni tempo e territorio.

Si tratta di una persecuzione di massa, di una caccia alle streghe, di una vera e propria crociata che rafforza il mito trasgressivo della droga: le narcomafie e le compagnie farmaceutiche ringraziano , perché sono le sole a guadagnarci.
La lotta per la liberazione della canapa è l'emblema del movimento antiproibizionista che si batte contro questa infame guerra alle persone. Non c'è più tempo da aspettare, è necessario superare queste colossali ed insopportabili ingiustizie perpetrate dal proibizionismo.

Si tollera e si concedono deroghe per l'emissione nell'ambiente di sostanze inquinanti e velenose per gli esseri umani, per gli animali e i vegetali, mentre c'è tolleranza zero e vengono ridotte a malate e criminali le persone che usano sostanze su loro stesse.
Si pratica e si diffonde nuovamente l'elettroshock considerata una terapia di comprovata efficacia nel disagio mentale, mentre l'apparato proibizionista si accanisce con inaudita violenza verso chi usa cannabis per fini ricreativi e ne ostacola la diffusione dell'uso per fini terapeutici.

Le contraddizioni sono sempre più evidenti e pericolose per la libertà e l'incolumità stessa delle persone. Tutto questo è inaccettabile.

Dopo 14 anni di movimento dalla nascita di Canapisa rimangono pressoché intatti i motivi per lottare contro un tale stato di cose.

Come antiproibizionisti crediamo che le persone siano in grado di autoregolare i propri stili di assunzione quando hanno la possibilità di accedere ad un'informazione libera da pregiudizi, luoghi comuni e discriminazioni. La società deve contribuire alla realizzazione di condizioni ambientali che favoriscano l'autonomia e l'autogestione delle persone invece che contrastarle.

Per un avanzamento culturale, politico e sociale:
-Sosteniamo le pratiche e le esperienze di riduzione dei rischi.
- Sosteniamo i cannabis social club (CSC) a fini medici e ricreativi.
- Contrastiamo la cultura securitaria e la carcerazione di massa. Amnistia subito!
- Contrastiamo la medicalizzazione della società di cui psicofarmaci e elettroshock sono simboli emblematici.
- Consideriamo la canapa come una valida alternativa ecologica nell'ambito medico, alimentare e manifatturiero.

Autorganizzazione e Autoproduzione Unica Soluzione

COLTIVIAMO IL FUTURO ALLA LUCE DEL SOLE, NON UN PASSO INDIETRO!!!!
MANIFESTAZIONE NAZIONALE

STREET PARADE ANTIPROIBIZINISTA
SABATO 31 MAGGIO 2014
APPUNTAMENTO ORE 16 - PIAZZA SANT'ANTONIO - PISA

RISPETTA LE PERSONE!
RISPETTA LA MANIFESTAZIONE!
RISPETTA TE STESSO!

Fonte: Cannabis.info

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

Try to collect as many bones as you can. 1, 2, 3 points. Arrow keys to move. Press any key to begin.

Maxim's Seaside Adventure: Help Maxim, the little puppy to ride his skateboard along the seaside and grab all the bones, while avoiding the obstacles.

Controls: Keyboard: Move Forward Right Arrow Key Move Backward Left Arrow Key Jump Up Arrow Key Duck Down Arrow Key

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

Di Salvatore Santoru

Recentemente Wikileaks ha pubblicato una bozza del trattato " TISA " (Trade in Services Agreement) , un'accordo riservato tra 50 paesi, il cui scopo sarebbe quello di cancellare il potere d'intervento dei governi e lasciare mano libera alle banche e alle multinazionali .
Come scritto da Marco Schiaffino sul Fatto Quotidiano, l'obiettivo dell'accordo è quello di " eliminare tutte le leggi nazionali che sono considerate come “ostacoli” al commercio dei servizi in ambito finanziario ", ovvero "un copione che ricalca i trattati approvati nel 2000 e che, secondo molti economisti e governi, hanno rappresentato la causa principale della recente crisi finanziaria globale ".

Tra le norme da eliminare, spiccano quelle relative ai limiti alle dimensioni degli istituti finanziari, imposti in alcuni paesi per evitare quelle operazioni di salvataggio obbligate nei confronti di quegli istituti ( principalmente banche ) considerati " troppo grandi per fallire ".
Nelle proposte del trattato inoltre si sollecita la privatizzazione della previdenza e delle assicurazioni e l'eliminazione degli obblighi di divulgazione di operazioni offshore nei paradisi fiscali.

Il trattato rappresenta una vera e propria proposta di deregulation totale per le banche e i grandi istituti finanziari, una sorta di manifesto per una prossima " dittatura finanziaria " di cui a beneficiarne saranno i pochi " signori del denaro " a scapito dei cittadini sempre più schiacciati da tasse e i cui soldi spesso sono usati proprio per salvare quegli istituti finanziari ( come nel caso delle vicende delle banche " too big too fail " ) in gran parte responsabili della crisi attuale .

Come avevo scritto in un recente articolo, il sogno dei gruppi di potere finanziario è : " un mondo completamente schiavo del denaro ( anche elettronico ) e totalmente mercificato , dove ogni individuo terrestre sia essenzialmente dipendente del sistema finanziario e privato di ogni radice . Un mondo totalitario unito dalla fede nel Dio Denaro e nei suoi creatori " .

Insomma,il cosiddetto " Nuovo Ordine Mondiale " .

Fonte: informazioneconsapevole.blogspot.it

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

La ricerca dell'Istituto di chimica biomolecolare del Consiglio nazionale delle ricerche (Icb-Cnr) di Pozzuoli coordinata da Vincenzo Di Marzo ha indicato che i cannabinoidi possono dimostrarsi efficaci nel rallentamento e nel controllo di alcune patologie muscolari tra cui la distrofia.

Nei laboratori di ricerca, come si può leggere sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences (Pnas) il gruppo del dottor di Marzo, in collaborazione con Università del Molise, Karolinska Institutet di Stoccolma, e Università di Debrecen in Ungheria, ha scoperto il ruolo di una particolare proteina nel differenziamento delle cellule muscolari scheletriche. "La ricerca - spiega il direttore dell'Icb Cnr, Di Marzo - ha identificato il ruolo del recettore dei cannabinoidi di tipo 1 (CB1) nel processo di differenziamento delle cellule muscolari scheletriche umane e animali. Poiché alcune patologie muscolari sono determinate dalla progressiva degenerazione o dall'alterazione del processo di rigenerazione dei tessuti, la possibilità di controllare farmacologicamente o geneticamente la funzione del recettore CB1 apre la strada a nuove strategie terapeutiche per il trattamento di patologie che incidono sulla rigenerazione e sullo sviluppo delle cellule muscolari, per le quali purtroppo non sono attualmente disponibili trattamenti farmacologici mirati. Basti pensare all'implicazione di tale opportunità nel rallentamento del decorso delle distrofie muscolari".

Lo studio del team italiano ha rivelato inoltre che "diversi attivatori di tale recettore, sia endogeni, cioè prodotti dall'organismo, che sintetizzati in laboratorio, inibiscono l'espansione e il differenziamento dei mioblasti, le cellule precursori del muscolo scheletrico, in miotubi, i componenti elementari delle fibre muscolari". "Al contrario - prosegue il dottor Di Marzo - alcuni bloccanti del recettore CB1, esercitano l'effetto opposto, cioè stimolano tale differenziamento. L'effetto del CB1 è esercitato attraverso l'inibizione della funzione di altre proteine chiave per lo sviluppo muscolare, note come canali del potassio".

Fonte: Farmacia.it via Cannabis.info

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

Instructions: your goal is to land accurately right on the platform. Control your ship with the arrow keys. You can slightly increase or decrese the descending of the ship with the up arrow key. Remember, slow down during landing! Good Luck...!!!

Alpha Bravo Charlie: In this helicopter recon game, your mission is to pickup the stranded and wounded special-op's servicemen returning from missions.

Controls: Keyboard: Use the arrow keys to control the helicopter. Press Z for rockets and X for bombs. Press Space bar to lower the rope.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
By Admins (from 24/06/2014 @ 04:03:07, in ro - TV Network, read 1463 times)

Nici o societate nu doreste ca tu sa devii intelept. Aceasta este impotriva "investitiei" oricarei societati. Daca oamenii ar fi intelepti nu ar mai putea fi exploatati. Daca sunt inteligenti nu mai pot fi subjugati. Nu mai pot fi fortati sa participe la o viata "mecanica"... traind ca niste roboti.

Se vor manifesta. Isi vor manifesta individualitatea. Vor fi permanent inconjurati de un spectru al rebeliunii. Vor dori sa traiasca in libertate.

Libertatea vine cu odata cu intelepciunea.

DAR NICI O SOCIETATE NU DORESTE CA OAMENII SA FIE LIBERI!!!

Societatile comuniste, societatile fasciste, societatile capitaliste, hinduse, musulmane, crestine... NICI O SOCIETATE!!!

In momentul in care oamenii vor incepe sa-si foloseasca inteligenta, vor deveni periculosi... Periculosi pentru stabiliment. Periculosi pentru cei aflati la putere. Periculosi pentru cei care au. Periculosi pentru toate tipurile de oprimari, exploatari sau suprimari. Periculosi pentru biserica. Periculosi pentru stat. Periculosi pentru natiuni.

De fapt, un om intelept este precum un foc, precum un leu... O FLACARA!

Nu-si va putea vinde viata. Nu va mai fi servil. VA PREFERA SA MOARA DECAT SA FIE UN SCLAV!

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

Instructions: your goal is to land accurately right on the platform. Control your ship with the arrow keys. You can slightly increase or decrese the descending of the ship with the up arrow key. Remember, slow down during landing! Good Luck...!!!

Wheelers: Super bike racing on 4 different tracks based in Scotland, Florida, Switzerland and Mexico.

Controls: Keyboard Arrow keys.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

La manifestazione e' stata simultanea in 10 citta'. Solo a Santiago si sono contate piu' di 10.000 persone, secondo i dati degli organizzatori.

"Marciamo per una nuova politica sulle droghe, perche' non si criminalizzi il consumatore come il narcotraffico", ha detto all'agenzia Associated Press uno degli organizzatori della marcia che ha detto di chiamarsi solo col nome, Gustavo.
Laura, una donna di media eta', ha partecipato alla marcia "perche' chiedo una vita senza dolore, una vita tranquilla, e credo che la marijuana sia una alternativa per i dolori dei malati".

La manifestazione era accompagnata anche da musica e c'erano cartelli come "Niente da nascondere, si' alla autocoltivazione, e fumero' gratis".
La marijuana e' la sostanza illegale piu' consumata dai giovani cileni e, siccome il consumo privato non e' depenalizzato, i sostenitori di questa ipotesi chiedono una legge di regolamentazione che legalizzi l'autocoltivazione e stabilisca parametri per il consumo personale.

Secondo il governativo "Servicio Nacional para la Prevención y Rehabilitación del Consumo de Drogas y Alcohol", il 4,6% dei 17,5 milioni di cileni consuma marijuana. Gli uomini piu' delle donne (7,1% rispetto al 2,1, e i giovani tra 19 e 25 anni sono il gruppo che usa maggiormente questa droga, il 12,3%).

Ogni anno 85.000 finiscono in carcere per violazione della legge, come fa sapere la Red Chilena de Reducción de Dańos (Rete cilena per la riduzione del danno). Per il maggiore reato denunciato commesso in Cile, il furto con scasso, 17.000 persone sono in galera.
Nicolás Espinoza, coordinatore generale dell'organizzazione Movimental, che ha convocato la marcia, insiste sulla necessita' di avviare un dibattito democratico per una politiche sulle droghe che sia "giusta ed efficace". "Siamo molto contenti della convocazione di questa decimo appuntamento della marcia. La gente che vi partecipa e' ogni volta sempre di piu'", ha detto Espinoza.

Il senatore socialista Fulvio Rossi, che ha partecipato alla marcia, ha sottolineato la necessita' di iniziare un dibattito senza pregiudizi sulle politiche della droga in Cile. "La legge sulle droghe e' obsoleta, senza prospettive sanitarie, di sicurezza pubblica e di diritti umani, e inoltre criminalizza il consumatore". Rossi ha fatto appello perche' si rispetti "il diritto di ognuno a decidere per alcuni comportamenti individuali, senza ingerenza da parte dello Stato, specialmente quando questi comportamenti non rappresentano un pericolo per gli altri".

Fonte: ADUC via Cannabis.info

Articolo (p)Link Commenti Commenti (1)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

... altfel nu vei sti niciodată că suntem Toti Unul!

Există doar Clipa. Totul este acum, aici, doar că nu il putem simti asa de usor. Totul e un cerc, care in microcosmos este un punct. Si în momentul mortii, tot Clipa va fi. Încearcă să opresti Timpul prin meditatie, si vei Întelege...

Viitorul nu există, pentru că timpul e inventia umanilor. Ce ieri iti părea viitorul, acum este Acum. Azi!

După părerea mea, e tocmai faptul că Universul este in continua expansiune demonstrează Explozia. Big Bangul nu s-a terminat, ci lumea pe care noi o vedem este tocmai perfectiunea exploziei... Eu, ca si voi toti, sunt doar un Atom. În macrocosmos suntem două celule. Simplific: în microcosmos, suntem două celule din ficat ce se întreabă despre ceea ce sunt; eu mă îndrept cu viteza luminii spre inimă, tu aluneci prin fluxul sangvin spre creier; dar prin sistemul limfatic, ne difuzăm in tot corpul, suntem acelasi lucru în organism. În sistem matematic binar, suntem tot 0/1... Suntem toti Unul! Gânditi-vă la un foc de artificii...

Din videoclipul de mai sus reiese că teoria mea despre Big Bangul continuu, adică explozia creatoare a tot ce vedem, a Universului întreg, continuă si neîncetată, ar fi corectă. Nu a existat un Început, totul este doar o continuare, ca o oală sub presiune ce fierbe un lichid si gazul evaporat este preluat si rămâne tot lichid gazos in fierbere... neîncetat... Tot ceea ce noi observăm cu simturile noastre limitate, noi însine, nu reprezintă/tăm decât elemente componente: H, O, C, N, Ca...

Eu în 2007 am încercat ciupercile psilocybe (LINK AICI) si am avut revelatia Unitătii noastre ca specie cu toată natura. Am înteles manipularea realizată prin Religie, Finante si Politică de Unii. Straniu, că după putin timp, am avut sansa să aflu că Exact în acelasi an si lună cu Experienta mea, un documentar pe nume Zeitgeist (LINK AICI) divulga Exact ceea ce eu întelesesem...

99 la sută din materia din Galaxia noastră este detinută de Soare, cred că te poti conecta la un flux energetic comun, întru Bine sau Rău... Eu aleg Binele, altii Răul, cei mai multi sunt Zombi si se uită la Mărută sau la WowPiz...

Arturo Find pentru www.TurismoAssociati.it/dBlog

Articolo (p)Link Commenti Commenti (1)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Ci sono 3428 persone collegate

< settembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
           

Titolo
en - Global Observatory (605)
en - Science and Society (594)
en - Video Alert (346)
it - Osservatorio Globale (503)
it - Scienze e Societa (555)
it - Video Alerta (132)
ro - Observator Global (399)
ro - Stiinta si Societate (467)
ro - TV Network (149)
z - Games Giochi Jocuri (68)

Catalogati per mese - Filed by month - Arhivate pe luni:

Gli interventi piů cliccati

Ultimi commenti - Last comments - Ultimele comentarii:
Hi, it's Nathan!Pretty much everyone is using voice search with their Siri/Google/Alexa to ask for services and products now, and next year, it'll be EVERYONE of your customers. Imagine what you are ...
15/01/2019 @ 17:58:25
By Nathan
Now Colorado is one love, I'm already packing suitcases;)
14/01/2018 @ 16:07:36
By Napasechnik
Nice read, I just passed this onto a friend who was doing some research on that. And he just bought me lunch since I found it for him smile So let me rephrase that Thank you for lunch! Whenever you ha...
21/11/2016 @ 09:41:39
By Anonimo


Titolo

Latest NEWS @
www.TurismoAssociati.it

Non-Hodgkin lymphoma cured by CANNABIS. The video of Stan and Barb Rutner.

Dr. Joycelyn Elders, U.S. surgeon general: Myths About Medical Marijuana in The Providence Journal, 2004.

Marihuana vindeca CANCERUL: marturii despre uleiul de cocos si canabis.

Yahoo Incorporated Mail. My account recovery information is incorrect. The Password Helper says my password can't be reset online. "First time signing in here?" message.

All information in a video about Donatio Mortis Causa and The Venus Project

What is TOR browser?

Trump orders environmental notice to San Francisco on homeless

Canada's Trudeau apologizes for dressing up in brown face, election chances could suffer

Reactions to Canadian PM Trudeau's brown face 2001 picture

Asian shares turn lower on guarded Fed, yen rises after BOJ

Partial transcript of remarks by Canada PM Trudeau over brown face incident

Canada Conservative leader says Trudeau brown face picture shows he's unfit to govern

Ultimele articole - Antena3.roHOROSCOP DRAGOSTE 19 SEPTEMBRIE. Scorpionii trebuie sa fie sinceri cu partenerii lor, Taurii î?i fac planuri de viitor

HOROSCOP. Sfatul Arhanghelul Mihail pentru 19 septembrie. Sagetatorii trebuie sa faca mi?care, Capricornii trebuie sa o ia mai u?or

HOROSCOP 19 SEPTEMBRIE. Racii au o veste grozava, dar trebuie sa fie discre?i, Pe?tii sunt talentan?i

CALENDAR ORTODOX 19 SEPTEMBRIE. Ce sfin?i sarbatorim astazi?

Un român se plimba pe o strada în Madrid, când a avut parte de surpriza vie?ii sale. „Te a?tep?i la orice, dar nu la asta! Îmi venea sa plâng, nu alta!” (VIDEO)

Accident teribil pe A1, între Ilia ?i Deva. Doi barba?i au murit dupa ce au fost lovi?i de un TIR





19/09/2019 @ 06:12:28
script eseguito in 810 ms