Immagine
 Trilingual World Observatory: italiano, english, română. GLOBAL NEWS & more... di Redazione
   
 
\\ Home Page : Articolo
Rapallo: visita all'antico Castello Sul Mare.
By Admin (from 15/03/2011 @ 08:00:42, in it - Scienze e Societa, read 1500 times)

 

Chi non ha mai sentito ricordare con un certo brivido l'assalto di Dragut al nostro borgo? Ebbene, dietro a questo nome, che nei documenti dell'epoca è storpiato in Droguth, Draguto, Dragute, Dorghutto ed in tante altre forme, si delinea la minacciosa figura di quel Torghud che, catturato nel giugno del 1540 da Giannettino Doria nella baia di Giralata presso Aiaccio, era finito incatenato al banco dei rematori a bordo d'una delle galee genovesi del grande ammiraglio Andrea Doria.
 
Ed in questa miserevole condizione avrebbe certamente terminato le sue avventure se Khair-Ad-Din, il più potente corsaro barbaresco, tristemente noto col nome di 'Barbarossa', non avesse posto fine, dopo qualche anno alla sua prigionia provvedendo al pagamento del cospicuo riscatto.
 
Così Torghud poté ben presto riprendere ancora più spavaldo a correre il mare sotto il vessillo della mezzaluna, gettando ovunque il terrore, in una travolgente ascesa che, di successo in successo, lo porterà prima ad essere il più temuto pirata tra gli 'infedeli' e poi al governo della città di Tripoli. Una palla di cannone, infine, lo ucciderà il 25 giugno 1565 sotto le mura di Malta da lui assediata. Nella primavera del 1549 Torghud, tornato libero, è pronto ad iniziare una nuova serie di scorrerie. Col favore delle tenebre le navi turche si avvicinano alla costa ed alle prime luci dell'alba del 4 luglio 1549 puntano rapide al cuore della baia rapallese. Gli uomini, su veloci imbarcazioni, prendono terra in tre punti: presso la Porta Saline, alla Marina delle Barche, al centro del litorale, e nel quartiere della Stella, in Avenaggi. Brandendo le armi i pirati si gettano assetati di preda sulle abitazioni dilagando in ogni direzione. La sorpresa è assoluta e non si riesce ad organizzare un tentativo di resistenza in qualche modo efficace. Agli abitanti quindi non resta che cercare la salvezza con una fuga disperata.


 
Dai documenti si ha notizia della cattura di oltre ventidue rapallesi che, nell'agosto seguente, verranno sbarcati ad Algeri, iniziando per loro indicibili sofferenze e per i parenti il tormento di tentarne il riscatto a prezzo di enormi sacrifici. Ingenti anche i danni materiali subiti dal nostro borgo per la devastazione delle botteghe, dei laboratori artigianali, delle case. In questo contesto si colloca l'eroico episodio del giovane Bartolomeo Maggiocco che, sprezzante del pericolo, scende nel borgo, precipitandosi presso la Porta Saline per affrontare i pirati e salvare la fidanzata Giulia Giudice.
Il Maggiocco, effigiato in un dipinto che decora l'aula consiliare, verrà sempre ricordato per questo gesto e meriterà anche l'intitolazione d'una strada. L'assalto subito determinò i rapallesi a perorare presso il Senato genovese l'erezione di un forte a protezione della spiaggia ed una deputazione, guidata da Fruttuoso Vassallo, sottopose la richiesta che, sollecitamente, ottenne l'assenso desiderato.
 
Il forte subì nel corso degli anni modificazioni ed ampliamenti e mutò anche l'originaria destinazione. Eretto Rapallo nel 1608 in Capitaneato, venne temporaneamente utilizzato quale abitazione del Capitano, mentre operò anche come carcere, disponendo persino d'una cappella per i detenuti. Passato in proprietà dello Stato in forza della legge 1 aprile 1865, il castello, che erroneamente si cominciò a chiamare 'medioevale', fu adattato a sede della Guardia di Finanza pur permanendovi il carcere mandamentale. Con delibera 20 ottobre 1958 esso veniva infine acquistato per Lire 6.700.000 dall'Amministrazione Comunale e nel 1963, si avviavano quelle radicali opere di recupero che lo hanno trasformato in una prestigiosa sede espositiva, resa ancor più suggestiva e valorizzata dai lavori di restauro che, Grazie al contributo della Fondazione della Cassa di Risparmio di Genova e Imperia, tra il 1997 ed il 1999, hanno ridato nuovo splendore al simbolo della Città.
 
Oggi l'Antico Castello sul mare è stato trasformato in una prestigiosa sede espositiva, resa ancor più suggestiva e valorizzata dai lavori di restauro eseguiti nell'anno 2005.

Fonte: comune di Rapallo

Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa  Share
Cannabis seeds, Autoflowering seeds, Greenhouse, Sweet Seeds, Dutch Passion
comments powered by Disqus
 
# 1
Il famoso dragut pirata passato sotto bandiera di luna ha fatto scempio..ma La Republica di Genova Con MEGOLLO si è vendicata..infatti Megollo che ha persino un palazzo nobiliare nella Via Aurea del tempo ora Via Garibaldi nel quartiere Della Maddalena in pieno centro di Genova (Genova tanto per ricordare è billenaria..oltre 2000 anni di storia) Megollo mandò così "in salamoia" sotto sale migliaia di nasi ed orecchie tagliati come trofeo di guerra e spregio alla bandiera della mezza luna alla Repubblica di Genova con aiuti di alcuni Rapallesi..poi i Doria di lunga famiglia fecere costruire in difesa del borgo anche altre torri di fortificazioni anti pirati ..una famosa è la torre Doria nel borgo San Fruttuoso di Camogli (Genova) Furono costruite ed ampliate a Genova varie fortificazioni e case fortezza tanto che Genova è una delle città più fortificata ancora ad oggi d'Europa nonostante le distruzioni fatte per insediamenti di uffuci e strade recenti e distruzioni subite dai bombardamenti Angloamericani della seconda guerra mondiale..Genova è la città più bombardata d' Italia con macerie visibili ancora ad oggi nel Suo Più vasto centro storico D'Europa..Comunque La Repubblica di Genova fece costruire al Doria la Sua Pricipesca villa abitazione(si trova fronte alla stazione marittima ) I Genovesi dovuto a questo pirata unitosi alla bandiera di mezza luna si unirono in battaglia alla famosa battagli navale di Lepanto vincendola e fermando l'invasione dell'Europa..Comunque le Torri di avvistamento costruite all'epoca che partano dal mare fino a raggiungere i monti non solo Liguri in quanto collegate ( facevano su questi fuochi di avvertimento) sono visibili ancora ad oggi ed alcune si possono visitare..
C'è da visitare anche la fortezza Genovese del Priamar a Savona anche se NON costruita anti pirati ma per gli stessi Savonesi che volevano far concorrenza alla Repubblica di Genova e per questo Genova demolì un centro religioso..per costruirvi il Priamar ed affondoò all'entrata del Suo porto velieri stracolmi di grosse pietre..onde fermare le staze dei Velieri Savonesi..ma queste sono maltre storie..Comunque la Stessa Repubblica di Genova in un certo periodo ha fatto un poco di uso piratesco..A Camogli è riprodotto la nave del Dragut..che partecipa a sfilate navali ogni anno.
Sergio Morando
By  Morando Sergio  (inviato il 18/03/2011 @ 10:13:56)
Anti-Spam: dial the numbers CAPTCHA
Text (max 5000 characters)
Nome - Name - Nume
Link ( OPTIONAL - visible on the site - NOT a must )


Disclaimer
Tuo commento sarŕ visibile dopo la moderazione. - Your comment will be visible after the moderation. - Comentariul tău va fi vizibil după moderare.
Ci sono 741 persone collegate

< novembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
 
             

Titolo
en - Global Observatory (605)
en - Science and Society (594)
en - Video Alert (346)
it - Osservatorio Globale (503)
it - Scienze e Societa (555)
it - Video Alerta (132)
ro - Observator Global (399)
ro - Stiinta si Societate (467)
ro - TV Network (149)
z - Games Giochi Jocuri (68)

Catalogati per mese - Filed by month - Arhivate pe luni:

Gli interventi piů cliccati

Ultimi commenti - Last comments - Ultimele comentarii:
Hi, it's Nathan!Pretty much everyone is using voice search with their Siri/Google/Alexa to ask for services and products now, and next year, it'll be EVERYONE of your customers. Imagine what you are ...
15/01/2019 @ 17:58:25
By Nathan
Now Colorado is one love, I'm already packing suitcases;)
14/01/2018 @ 16:07:36
By Napasechnik
Nice read, I just passed this onto a friend who was doing some research on that. And he just bought me lunch since I found it for him smile So let me rephrase that Thank you for lunch! Whenever you ha...
21/11/2016 @ 09:41:39
By Anonimo


Titolo

Latest NEWS @
www.TurismoAssociati.it

Non-Hodgkin lymphoma cured by CANNABIS. The video of Stan and Barb Rutner.

Dr. Joycelyn Elders, U.S. surgeon general: Myths About Medical Marijuana in The Providence Journal, 2004.

Marihuana vindeca CANCERUL: marturii despre uleiul de cocos si canabis.

Yahoo Incorporated Mail. My account recovery information is incorrect. The Password Helper says my password can't be reset online. "First time signing in here?" message.

All information in a video about Donatio Mortis Causa and The Venus Project

What is TOR browser?

UK PM Johnson's Conservatives have highest support since 2017: polls

UK PM Johnson: All Conservative election candidates pledge to back my Brexit deal

UK's Johnson has 16-point lead over Labour before election: Opinium poll

UK's Johnson extends lead over Labour before election: poll

Sri Lanka's Rajapaksa in close fight for president, early vote count shows

Paris police use tear gas, water cannon on 'yellow vest' protests anniversary

Ultimele articole - Antena3.roHOROSCOP. Mesaje de la Arhanghelul Mihail pentru zodii 17 noiembrie 2019. Berbecii trebuie sa fie precau?i, Gemenii primesc încredere

CALENDAR ORTODOX 17 NOIEMBRIE. Ce sfânt este sarbatorit astazi?

HOROSCOP Casandra 18 - 24 noiembrie 2019. Ave?i o ocazie perfecta pentru a clarifica o problema importanta cu un prieten

LOTO 6/49. Numerele extrase duminica 17 noiembrie 2019. Anun? important facut de Loterie

Olgu?a Vasilescu: „Aproape 80% din programul de guvernare cu care am venit în campania din 2016 este deja implementat”

Val de reac?ii dupa moartea lui Bogdan Niculescu Duvaz: „PSD a pierdut un om de nadejde”





17/11/2019 @ 03:29:11
script eseguito in 840 ms